Covid ultime 24h
casi +21.994
deceduti +221
tamponi +174.398
terapie intensive +127

Per imparare bene l’inglese bisogna sapere il latino: 10 parole lo dimostrano

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 8 Apr. 2019 alle 12:54
0
Immagine di copertina

A chi sostiene che il latino è una lingua morta e impararla non serve più, si può controbattere affermando che la lingua più parlata al mondo deriva proprio dal latino. Nell’inglese, infatti, si contano tantissime parole che derivano direttamente dalla lingua antica.

Parole che si ritrovano soprattutto nell’inglese più forbito. Ecco 10 parole di origine latina che ritroviamo nella lingua inglese. A ricercare è stata la Redazione Scuola del Corriere della Sera.

1. Quintessential: Tipico, quintessenza, per antonomasia.

2. Ostracize: Il termine deriva dal greco, ostrakon, che era un pezzo di coccio su cui veniva scritto il nome di una persona bandita dalla città. La traduzione infatti è “ostracizzare, mettere al bando, bandire”.

3. Narcissist: Il termine di provenienza è un nome, quello di Narciso, personaggio della mitologia greca. La traduzione è “narcisista, vanitoso”

4. Indelicate: Il termine deriva dal latino e la traduzione in italiano è “privo di tatto, indelicato”.

5. Idiosyncratic: Il termine non deriva dal latino, ma dal greco e si traduce con idiosincratico, peculiare, caratteristico.

5. Acrimony: Dal latino acer, significa acredine, livore.

6. Caustic: Dal latino causticus, la traduzione in italiano è tagliente o sarcastico nel criticare.

7. Equivocate: Dal latino aequivocare. Se in italiano il termine si traduce con “equivocare”, in inglese la traduzione esatta sta per “essere ambigui”.

8. Idyllic: Il termine in latino è idyllium e la traduzione è “idilliaco”.

9. Ostentatious: Il termine di derivazione latina è ostentare. La traduzione è esibizionistico, vistoso, che ostenta.

10. Revel: Il termine deriva dal latino rebellare , che sarebbe l’opposto di fare la guerra. La traduzione infatti è “far festa”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.