Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cultura

Festival del giornalismo culturale 2019: gli ospiti, il programma e gli eventi

Immagine di copertina

Tutto quello che c'è da sapere sulla VII edizione della manifestazione

Festival del giornalismo culturale, edizione 2019

Ritorna il Festival del Giornalismo Culturale. Il tema del festival 2019, giunto alla settima edizione, sarà il viaggio nella sua accezione più ampia e trasversale.

Viaggio prima di tutto nel giornalismo ma non mancheranno approfondimenti del tema del viaggio nella letteratura, nella storia, nell’arte, nel cinema e nella musica.

Il festival è organizzato dall’Istituto per la formazione al giornalismo di Urbino e dall’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo in collaborazione con la Regione Marche, SVIM – Sviluppo Marche, la Galleria Nazionale delle Marche – Palazzo Ducale di Urbino, i comuni di Pesaro, Fano, Urbino e Ascoli Piceno, il Salone Internazionale del libro di Torino e il Super Festival.

Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sul Festival del Giornalismo Culturale 2019: luoghi, date, eventi, programma e ospiti.

Festival giornalismo culturale 2019, i luoghi e le date

Quest’anno, per la prima volta, il festival, confermando la sua vocazione itinerante, è uscito dai confini della provincia di Pesaro-Urbino allargandosi fino ai territori sconvolti dal terremoto del 2016. Il 14 e il 15 settembre, infatti, si sono svolte già due tappe ad Abbadia di Fiastra (MC) e ad Ascoli Piceno.

Il festival proseguirà a Pesaro e Fano il 3, 4 e 5 ottobre e si concluderà a Urbino domenica 6 ottobre.

Festival del giornalismo culturale, il programma

Il festival anche quest’anno presenta un vasto programma. Scopriamolo insieme.

Giovedì 3 ottobre 2019

Il festival si apre a Pesaro giovedì 3 ottobre. Presenzieranno l’apertura i direttori del festival Lella Mazzoli Giorgio Zanchini. Seguiranno gli interventi del sindaco di Pesaro Matteo Ricci, del rettore dell’Università di Urbino Vilberto Stocchi e del presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti Carlo Verna.
A seguire ci saranno incontri con Giuseppe Catozzella, Francesca Mannocchi, Giovanni Boccia Artieri, Massimiliano Panarari, Massimiliano Valerii, Alessandro Zaccuri.

Nella stessa giornata ci sarà anche il Festival OFF. Il tema sarà “Viaggiare a piedicon Mafe de Baggis, Annalisa Monfreda, Filippo Pretolani.

Seguirà una conclusione musicale con The Scoop Band Jazz con Dino Pesole (chitarra), Romano Petruzzi (sax), Giannetto Baldi (chitarra) e Antonio Troise (tastiera).

Venerdì 4 ottobre 2019

Venerdì 4 ottobre il festival proseguirà al Teatro Rossini di Pesaro. Il tema della mattinata sarà “Il viaggio nella storia“. Interverranno Sandro Gerbi, Darius Arya, Cristoforo Gorno, Mariangela Galatea Vaglio, Roberto Zichittella, Pier Vittorio Buffa e Nicola Maranesi.

Nel primo pomeriggio di tratterà del “viaggio nel giornalismo” con Lorenzo Cremonesi, Michele Brambilla, Emanuele Coen, Carlotta Maria Correra, Emanuele Giordana, Federico Geremei e Bruno Ruffolo.

Più tardi si tratterà del “viaggio nel cinema” con Cristina Battocletti, Giuseppe Piccioni, Andrea Caciagli, Jonathan Ferramola, Anna Fiaccarini, Giacomo Manzoli, Andrea Martini.

Il tema del Festival OFF sarà invece “La strada per Roma”, con delle letture di Paolo Volponi. Interverranno Alessio Torino e Michele Pagliaroni.

Sabato 5 ottobre 2019

Sabato 5 ottobre gli eventi si sposteranno al Teatro della Frotuna di Fano.

In mattinata il tema sarà il “Viaggio nella letteratura“. Interverrà il sindaco di Fano Massimo Seri
Si proseguirà con “Il viaggio delle parole” di Giuseppe Antonelli. A seguire interverranno Fabio Cappelli, Eliana Di Caro, Piero Dorfles, Michela Monferrini, Claudia Nanni ed Emanuele Trevi.

Il tema del pomeriggio sarà “Il viaggio nell’arte” con Achille Bonito Oliva, Paolo Iabichino, Antonio Pinelli, Marcello Smarrelli, Maria Grazia Tolomeo, Massimiliano Tonelli e Paolo Di Paolo.

I protagonisti del Festival OFF saranno Davide Eusebi e Otello Renzi. Seguirà un concerto con Ernesto Bassignano (chitarra e voce), Stefano Ciuffi (chitarra), Edoardo Petretti (pianoforte).

Domenica 6 ottobre 2019

Domenica 6 ottobre il festival si sposterà al Palazzo Ducale di Urbino.

Interverranno il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli e il sindaco di Urbino Maurizio Gambini.

Si parlerà del “viaggio dei libri” con Marco Vigevani e del “viaggio del teatro” con Paolo Di Paolo e Umberto Orsini.

Costantino D’Orazio e Peter Aufreiter parleranno del Raffaello segreto.

L’ingresso a tutte le sessioni è libero fino a esaurimento posti.

Qui il programma completo 

Social

Il festival del giornalismo culturale è molto attivo e seguito sui social. Qui le pagine ufficiali, per non perdere nessun aggiornamento.

Su Facebook.

Su Instagram 

Su Twitter

Premio Campiello 2019, il vincitore è Andrea Tarabbia

Ti potrebbe interessare
Cultura / Un libro di corsa: Nove perfetti sconosciuti
Cultura / “Suggestioni”, a Roma la mostra di illustratori e vignettisti sulla Divina Commedia
Cultura / I limitatori del pensiero (di Ivo Mej)
Ti potrebbe interessare
Cultura / Un libro di corsa: Nove perfetti sconosciuti
Cultura / “Suggestioni”, a Roma la mostra di illustratori e vignettisti sulla Divina Commedia
Cultura / I limitatori del pensiero (di Ivo Mej)
Cultura / Un libro di corsa: Alan Turing, storia di un enigma
Cultura / Ecco “Lucia Bosè. L’ultimo ciak”, il nuovo romanzo di Laura Avalle
Costume / Imparare a parlare inglese con l’accento della famiglia reale inglese
Cultura / Il museo unico di Roma Antica proposto da Calenda? Sarebbe un errore, ma apre un dibattito
Cronaca / “Io non sono pacifista. Io sono contro la guerra”, le frasi più belle che ci ha lasciato Gino Strada
Cultura / Quando Pennacchi mi disse: "Io non sono di destra, sono i fascisti che stavano a sinistra" (di C. Sabelli Fioretti)
Cultura / Morto Antonio Pennacchi: le cause della morte dello scrittore