Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:50
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cultura

Elena Ferrante, il nuovo romanzo s’intitola La vita bugiarda degli adulti

Immagine di copertina

A pochi giorni dall'arrivo in libreria, la casa editrice svela titolo e copertina del nuovo romanzo della Ferrante

Elena Ferrante, il nuovo romanzo s’intitola La vita bugiarda degli adulti

Arriva il 7 novembre 2019 in libreria il nuovo romanzo di Elena Ferrante e s’intitola “La vita bugiarda degli adulti”.

L’acclamata autrice de L’Amica Geniale torna con un altro prodotto della casa editrice E/O ed è stata quest’ultima a diffondere le ultime informazioni mancanti.

Tempo fa era stata annunciata l’uscita di un nuovo romanzo, senza specificarne il titolo o la copertina. A pochi giorni dall’arrivo in libreria, finalmente siamo in possesso degli ultimi tasselli mancanti, eccetto la trama.

Elena Ferrante, arriva La vita bugiarda degli adulti: la copertina

Com’è stile della Ferrante, anche questo romanzo prevede una grafica minimal: due mani protese verso l’alto nell’atto di compiere un gesto o di afferrare qualcosa, semplicemente in bianco e nero. L’unica nota di colore è dato dal cognome della Ferrante.

Della trama si conosce molto poco: con molta probabilità, l’ambientazione predominante tornerà ad essere Napoli (come ne L’Amica Geniale). Della trama, abbiamo soltanto il breve incipit divulgato dalla casa editrice.

“Due anni prima di andarsene di casa mio padre disse a mia madre che ero molto brutta. La frase fu pronunciata sottovoce, nell’appartamento che, appena sposati, i miei genitori avevano acquistato al Rione Alto, in cima a San Giacomo dei Capri. Tutto – gli spazi di Napoli, la luce blu di un febbraio gelido, quelle parole – e’ rimasto fermo. Io invece sono scivolata via e continuo a scivolare anche adesso, dentro queste righe che vogliono darmi una storia mentre in effetti non sono niente, niente di mio, niente che sia davvero cominciato o sia davvero arrivato a compimento: solo un garbuglio che nessuno, nemmeno chi in questo momento sta scrivendo, sa se contiene il filo giusto di un racconto o e’ soltanto un dolore arruffato, senza redenzione…'”.

In attesa della nuova stagione televisiva de L’Amica Geniale, i lettori più fedeli potranno tornare in libreria per acquistare il nuovo libro di Elena Ferrante.

Ti potrebbe interessare
Costume / La Treccani elimina “cagna” e “zoccola” dai sinonimi di donna: il vero dramma è che finora li erano
Cultura / Un libro di corsa: Tracce dal silenzio
Cultura / Ricominciamo, insieme: il Teatro Palladium alza il sipario. Il programma completo
Ti potrebbe interessare
Costume / La Treccani elimina “cagna” e “zoccola” dai sinonimi di donna: il vero dramma è che finora li erano
Cultura / Un libro di corsa: Tracce dal silenzio
Cultura / Ricominciamo, insieme: il Teatro Palladium alza il sipario. Il programma completo
Cultura / Jorit a TPI: “Ho dipinto il sorriso di Luana perché si lavori per vivere, e non per morire” | VIDEO
Cultura / Un libro di corsa: Indomabile
Cultura / Virtual Politik: il libro dei ventenni Crisanti e Sensi sulla rivoluzione digitale della politica
Cultura / La lotta alla povertà come politica pubblica
Cultura / I misteri della Silicon Valley: i segreti dietro le immagini ufficiali delle grandi compagnie tecnologiche
Cultura / Un libro di corsa: Le cose giuste
Cultura / Un libro di corsa: Ciao per sempre