Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:42
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cultura

May You Live In Interesting Times, al via la Biennale di Venezia 2019

Immagine di copertina
Credit: Fabio Milani

Biennale Venezia 2019 mostra

La 58. Esposizione Internazionale d’Arte, intitolata “May You Live In Interesting Times”, è curata da Ralph Rugoff e si svolgerà dall’11 maggio al 24 novembre 2019.

Quest’anno il progetto si concentra tra artisti che mettono in discussione i punti di vista artistici esistenti e cercano di dare nuove letture di oggetti e di immagini, comportamenti e realtà con una visione sempre aperta sul sociale.

biennale venezia 2019 mostra
Credit: Fabio Milani

Le opere degli artisti esaltano le contraddizioni della società che viviamo mettendole in relazione e analizzandole.

La biennale è divisa in due settori: Proposta A all’Arsenale e proposta B nel Padiglione centrale .

Gli artisti che partecipano sono presenti in ambedue gli spazi ma con lavori differenti.

biennale venezia 2019 mostra
Credit: Fabio Milani

All’Arsenale nel padiglione italiano il tema è il Labirinto tema riferito a Venezia e alla società attuale piena di contraddizioni, di dubbi e di difficili, se non impossibili , vie di uscita.

Tre sono gli artisti partecipanti: Enrico David, Chiara Fumai, Liliana Moro che rientrano nel progetto “ Né altra Né questa: la sfida al Labirinto, il cui grande ispiratore e’ Italo Calvino.

Rispetto alla scorsa edizione sono presenti molti più video, meno pittura e scultura.

Anche quest’anno è presente il fine, la meraviglia che sembra essere una tendenza ormai scontata.

biennale venezia 2019 mostra
Credit: Fabio Milani

Tanti gli eventi collaterali e le mostre museali che accompagnano questo storico evento.

Venezia non tradisce mai.

Neanche leggendo il messaggio di uno street  artist che a Santa Croce ha scritto “L’arte contemporanea non è per tutti” e che ci accompagna all’arrivo della biennale.

Tutto quello che c’è da sapere sulla Biennale di Venezia 2019

La Biennale di Venezia premia tre donne e una spiaggia

Per entrare a Venezia non basterà pagare, ma bisognerà anche prenotare

Ti potrebbe interessare
Costume / L’ultimo allievo di De Chirico
Costume / Orietta Berti a TPI: “Mi vogliono tutti perché faccio audience”
Cultura / Consigli per il weekend: i libri da leggere questa settimana
Ti potrebbe interessare
Costume / L’ultimo allievo di De Chirico
Costume / Orietta Berti a TPI: “Mi vogliono tutti perché faccio audience”
Cultura / Consigli per il weekend: i libri da leggere questa settimana
Cultura / Consigli per il weekend: le mostre da non perdere questa settimana
Cultura / Un libro di corsa: Nove perfetti sconosciuti
Cultura / “Suggestioni”, a Roma la mostra di illustratori e vignettisti sulla Divina Commedia
Cultura / I limitatori del pensiero (di Ivo Mej)
Cultura / Un libro di corsa: Alan Turing, storia di un enigma
Cultura / Ecco “Lucia Bosè. L’ultimo ciak”, il nuovo romanzo di Laura Avalle
Costume / Imparare a parlare inglese con l’accento della famiglia reale inglese