Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:23
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Basta con la criminalizzazione del diritto di asilo in Europa. Lo chiede la United Against Inhumanity

Immagine di copertina

 

Presentazione del gruppo italiano United Against Inhumanity | migranti

United Against Inhumanity presentazione gruppo italiano | migranti – I conflitti armati e la mancanza di sicurezza legata alla persecuzione e all’oppressione stanno costringendo sempre più persone a fuggire dalle loro case e a rischiare la loro vita pur di raggiungere un rifugio sicuro.

Secondo l’Unhcr, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, solamente nel 2018, il numero di persone sradicate dal loro territorio contro la loro volontà ha raggiunto i 68,5 milioni.

Tuttavia, la comunità internazionale non è riuscita a fornire una risposta volta a proteggere coloro che sono costretti a fuggire.

Anzi, i governi europei hanno introdotto una serie di misure per ostacolare il sostegno alle persone bisognose di protezione, arrivando dunque a criminalizzare coloro che fuggono dalle guerre o dalle carestie.

In questo contesto, la United Against Inhumanity, un movimento globale emergente di individui e gruppi indignati dalle atrocità della guerra,  ha commissionato un il rapporto “Asylum Criminalisation in Europe and its Humanitarian Implications”, i cui risultati verranno illustrai nella giornata di martedì 18 giugno presso l’Associazione della Stampa Estera insieme alla presentazione del gruppo italiano del movimento.

Obiettivo della relazione è quello di comprendere meglio i fattori che negli ultimi anni hanno portato alla criminalizzazione del diritto di asilo nella Ue e di proporre alcune iniziative e approcci utili al contrasto delle tendenze di criminalizzazione dell’immigrazione nella Ue.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Licata, uccide 4 familiari e poi si uccide in strada: morti ragazzi di 11 e 15 anni
Cronaca / “Mi si stringe il cuore al pensiero di mio figlio che pulisce il giacchetto dagli sputi”: parla il padre del bambino insultato perché ebreo
Cronaca / Papa Francesco: “I genitori non condannino i figli gay”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Licata, uccide 4 familiari e poi si uccide in strada: morti ragazzi di 11 e 15 anni
Cronaca / “Mi si stringe il cuore al pensiero di mio figlio che pulisce il giacchetto dagli sputi”: parla il padre del bambino insultato perché ebreo
Cronaca / Papa Francesco: “I genitori non condannino i figli gay”
Cronaca / Cagliari, 30enne disoccupato cerca di farsi vaccinare al posto di un no vax in cambio di una cena
Cronaca / Sileri al no vax: “Vi renderemo la vita impossibile”. Bufera social sul sottosegretario | VIDEO
Cronaca / Napoli, vuole il gelato ma non ha il green pass: anziano estrae pistola e la punta contro il vigilante
Cronaca / Scuola, le Regioni chiedono al governo di mandare in classe i positivi asintomatici
Cronaca / Covid, oggi 186.740 casi e 468 morti: mai così tanti dal 14 aprile 2021
Cronaca / I Savoia rivogliono i gioielli della corona custoditi dalla Banca d’Italia: “Appartengono a noi”
Cronaca / Milano, violenze in piazza Duomo: tre indagati. Dicevano: “Quella dalla a me”