Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Venezia, precipita un velivolo ultraleggero: un morto carbonizzato e un ferito grave

Di Donato De Sena
Pubblicato il 7 Set. 2019 alle 16:46 Aggiornato il 7 Set. 2019 alle 17:06
0
Immagine di copertina
Foto generica

Venezia, precipita ultraleggero: un morto carbonizzato

Un morto carbonizzato e un ferito grave: è il bilancio di un terribile incidente avvenuto oggi, sabato 7 settembre 2019, nel Veneto orientale, precisamente in provincia di Venezia, nel territorio del comune di San Michele al Tagliamento, dove è precipitato un velivolo ultraleggero.

L’aereo è stato visto precipitare in fiamme e sul posto si sono prontamente recati i soccorsi. Una persona è morta carbonizzata e una seconda è rimasta gravemente ferita nella caduta del velivolo ultraleggero.

Il ferito è stato trasportato in eliambulanza all’ospedale pubblico dell’Angelo di Mestre. L’aereo è caduto in un campo di granturco nella zona Bevazzana, a Bibione, una frazione di San Michele al Tagliamento. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Portogruaro, con l’elicottero del Corpo, oltre al 118.

I vigili del fuoco sono stati allertati intorno alle ore 14,50. Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, l’aereo si è incendiato subito dopo aver toccato il suolo. L’incendio è stato poi spento dalle squadre dei pompieri. Il ferito è stato assistito dal personale del Suem 118 e trasferito a Mestre. Sono iniziati tutti gli accertamento sull’accaduto.

Le notizie di cronaca

Ecco una mappa della zona dell’incidente con indicazione del territorio di San Michele al Tagliamento e della frazione Bibione:

venezia ultraleggero precipita morto
Mappa da Google Maps

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.