Me

Lampedusa, turista precipita dal costone sovrastante l’Isola dei Conigli: lievemente ferito

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 22 Ago. 2019 alle 13:09 Aggiornato il 22 Ago. 2019 alle 13:47
Immagine di copertina
Una foto di repertorio dell'Isola dei Conigli (Credit: Alberto PIZZOLI / AFP)

Lampedusa, turista precipitato dal costone sovrastante l’Isola dei Conigli

Un turista è precipitato dal costone sovrastante l’Isola dei Conigli, a Lampedusa, riportando lievi ferite.

L’incidente è avvenuto nella tarda mattinata di giovedì 22 agosto.

La caduta di alcune pietre e le numerose chiamate arrivate ai numeri d’emergenza inizialmente avevano fatto pensare a una frana.

A ricostruire ciò che è successo è la moglie del 52enne ferito: “Mio marito si è arrampicato dal mare nella scogliera per fare delle foto, ma sono caduti dei massi, lui si è spaventato, invece di scendere e salito ancora e si è procurato lievi ferite”.

A recuperare l’uomo, che successivamente è stato portato al poliambulatorio per accertamenti, sono stati i vigili del fuoco.

La notizia di una possibile frana aveva subito immediatamente il giro del web.

Anche il sindaco di Lampedusa Salvatore Martello, immediatamente contattato telefonicamente da alcuni quotidiani, aveva affermato che si stava recando sul luogo dell’incidente per verificare cosa fosse successo.

Dopo l’incidente, la Protezione civile ha ricordato di “evitare di avventurarsi attraverso sentieri e percorsi impervi e poco battuti affinché una vacanza non si trasformi in uno spiacevole ricordo”.

L’Isola dei Conigli, forse il luogo più conosciuto dell’isola siciliana nonché una delle spiagge più belle al mondo, è ovviamente molto frequentata in questo periodo di alta stagione.

Notizia in aggiornamento