Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Il Tar del Lazio respinge il ricorso della Calabria al DPCM che la rendeva zona rossa

Immagine di copertina

Il Tar del Lazio respinge il ricorso della Calabria al DPCM che la rendeva zona rossa

Niente da fare. Il Tar del Lazio ha respinto oggi, 7 novembre 2020, il ricorso della Regione Calabria contro la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Ministero della Salute per l’annullamento dell’ultimo Dpcm del 3 novembre 2020, che inserisce la Calabria nella zona rossa. Qui il documento.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / A Padova si celebra una messa per i single che vogliono trovare l’anima gemella
Cronaca / L’omogeneizzato comprato al supermercato era scaduto nel 2019: bimbo di 8 mesi all’ospedale
Cronaca / Covid, 1.147 nuovi casi e 35 morti nell'ultimo giorno
Ti potrebbe interessare
Cronaca / A Padova si celebra una messa per i single che vogliono trovare l’anima gemella
Cronaca / L’omogeneizzato comprato al supermercato era scaduto nel 2019: bimbo di 8 mesi all’ospedale
Cronaca / Covid, 1.147 nuovi casi e 35 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Imperia, somministrato per errore a due ragazze AstraZeneca anziché Pfizer
Cronaca / Migranti, Katia Ricciarelli: “Italiani non sono razzisti, ma questi arrivi incontrollati creano tensione”
Cronaca / Mix vaccini, Figliuolo: “Per la seconda dose 100mila persone hanno dubbi”
Cronaca / Saman Abbas, il fratello conferma in aula: “L’ha uccisa lo zio Danish Hasnain”
Cronaca / Messina, trasportavano droga con le ambulanze durante il lockdown: 8 arresti
Cronaca / Green Pass: cos’è, chi può richiederlo e come si ottiene
Cronaca / Novara, camion forza blocco durante una manifestazione: muore un sindacalista