Me
HomeCronaca

Gli taglia il pene con le forbici e fugge, così un uomo si vendica dell’amante della moglie

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 18 Lug. 2019 alle 09:47 Aggiornato il 18 Lug. 2019 alle 09:57
Immagine di copertina

Un uomo di 49 anni ha usato un paio di forbici per tagliare il pene dell’amante della moglie. L’uomo sospettava che il vicino di casa andasse a letto con sua moglie.

La vicenda è avvenuta in Florida, negli Stati Uniti. Alex Bonilla ha fatto irruzione nella casa della vittima, ha minacciato l’uomo con una pistola e lo ha legato prima di tagliare i suoi genitali.

L’uomo è stato arrestato dagli agenti della contea di Gilchrist domenica 14 luglio, le accuse sono furto con scasso, sequestro di persona e aggressione aggravata.

La vittima invece si trova in ospedale, le sue condizioni sono stabili. Alla polizia l’uomo ha raccontato che il suo aggressore è fuggito via con il suo pene. A raccontare i dettagli della vicenda è la rete NBC News.

Due dei bambini della vittima erano in casa quando Bonilla sarebbe entrato in casa con la pistola e avrebbe legato il vicino in camera da letto minacciando di ucciderlo.

Attendeva in casa un amante, ma apre la porta a un gruppo di aggressori: uomo fugge seminudo dalla finestra | VIDEO

Il promesso sposo la tradisce, lei legge i messaggi dell’amante davanti all’altare