Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:50
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Spedizione razzista a Palermo: immigrati picchiati con mazze da baseball e sedie

Immagine di copertina

Eseguiti 11 arresti nei confronti dei giovani che avevano aggredito il gestore e i clienti bengalesi di un market etnico

Spedizione razzista a Palermo: immigrati picchiati con mazze da baseball e sedie

A Palermo i componenti di un gruppo criminale responsabile di una spedizione razzista contro alcuni immigrati bengalesi sono stati arrestati e sottoposti ai domiciliari. La misura cautelare è stata emessa dal gip del capoluogo siciliano per le accuse di rapina e lesioni aggravate dall’odio razziale, dopo le indagini della Squadra mobile e del commissariato Zisa-Borgo Nuovo.

Pochi mesi fa una banda di giovani aveva fatto irruzione in un negozio in via Casella e aggredito il titolare, cittadino del Bangladesh, e i clienti presenti, suoi connazionali.

I malviventi erano armati di mazze da baseball e sedie. Presero a calci e pugni le vittime e una di loro, trascinata nel retrobottega del negozio e malmenata, subì la rapina dell’anello che portava al dito.

Il gruppo voleva portare a termine una vera e propria spedizione punitiva contro un bengalese, colto per strada in “atteggiamento inopportuno” e per questo già “redarguito oralmente”.

L’uomo fu preso a calci e pugni, con insulti a sfondo razziale. I giovani si scagliarono anche contro gestore e clienti, anch’essi bengalesi di un esercizio etnico dove la vittima aveva cercato rifugio.

Leggi anche:
Lecco, episodio di razzismo su un bus: “Non voglio il tuo posto, sei nera”
Palermo: aggressione razzista ai danni di un giovane senegalese
Ti potrebbe interessare
Cronaca / I buchi nelle indagini sulla strage di Capaci: quelle tracce mai seguite
Cronaca / Rimorchiatore affonda al largo di Bari: almeno un morto e diversi dispersi
Cronaca / Il pm Tescaroli a TPI: “Sulla strage di Capaci presunti interessi esterni a Cosa nostra”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / I buchi nelle indagini sulla strage di Capaci: quelle tracce mai seguite
Cronaca / Rimorchiatore affonda al largo di Bari: almeno un morto e diversi dispersi
Cronaca / Il pm Tescaroli a TPI: “Sulla strage di Capaci presunti interessi esterni a Cosa nostra”
Cronaca / Falcone e quelle indagini naufragate su Mattarella e Gladio
Cronaca / ESCLUSIVO: Falcone spiato da apparati dello Stato durante l’interrogatorio (finora ignoto) a Licio Gelli
Cronaca / Tragedia asilo l’Aquila, il giallo del freno a mano: cosa sappiamo
Cronaca / In Italia la povertà assoluta colpisce oltre il 14% della popolazione sotto i 17 anni: i dati a “Impossibile 2022”
Cronaca / L'Aquila, auto finisce nel giardino di un asilo: morto un bambino
Cronaca / Fedez invita Liliana Segre al suo podcast: “Sarei felice di ospitarla a Muschio Selvaggio”
Cronaca / Perdita dell’udito, rash cutanei, orticaria: i nuovi sintomi della variante Omicron