Silvia Romano torna a parlare su Facebook e cita un versetto del Corano: “Chi è nemico sarà mio amico”

La giovane cooperante italiana prigioniera in Africa per circa 18 mesi rompe il silenzio e torna a parlare sui social

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 18 Mag. 2020 alle 14:33
485
Immagine di copertina
Credit: ANSA / FABIO FRUSTACI

Silvia Romano scrive su Facebook un versetto del Corano

Silvia Romano, la cooperante italiana rapita in Africa un anno e mezzo fa e tornata in Italia lo scorso 10 maggio, torna a parlare tramite il suo Facebook su cui ha scritto un versetto del Corano dedicato all’amicizia e alla possibilità che un nemico possa successivamente diventare un amico. Un messaggio, dunque, rivolto a coloro che l’hanno criticata e anche insultata sin da quando la giovane è atterrata all’aeroporto di Ciampino di Roma. “Non sono certo uguali – è la frase postata dalla Romano – la cattiva azione e quella buona. Respingi quella con qualcosa che sia migliore: colui dal quale ti divideva l’inimicizia, diventerà un amico affettuoso. Ma ricevono questa (facoltà) solo coloro che pazientemente perseverano, ciò accade solo a chi già possiede un dono immenso”.

Mentana: “Con i soldi del riscatto di Silvia Romano potevate fare qualcosa: istruirvi”

A precisare la fonte è la stessa giovane che scrive: “Il Corano, capitolo ‘Esposti chiaramente’, verso 34-35”. Anche questa volta, dunque, Silvia Romano tende la mano ai suoi “nemici” così come già fatto lo scorso 14 maggio quando, sempre sui social, aveva scritto: “Non arrabbiatevi per difendermi, il peggio è passato”. La cooperante poi aveva scritto: “Non vedevo l’ora di scendere da quell’aereo perché per me contava solo riabbracciare le persone più importanti della mia vita, sentire ancora il loro calore e e dirgli quanto le amassi nonostante il mio vestito. Sentivo che loro e voi avreste guardato il mio sorriso e avreste gioito insieme a me perché, alla fine, io sono viva e sono qui. Sono felice perché ho ritrovato i miei cari ancora in piedi, grazie a Dio, nonostante il loro grande dolore. Perché ho ritrovato voi, tutti voi, pronti ad abbracciarmi. Io ho sempre seguito il cuore e quello non tradirà mai”.

Leggi anche: 1. Deputato leghista: “Silvia Romano neo-terrorista”. Scoppia il caos alla Camera | VIDEO /2. Silvia Romano racconta i mesi di prigionia e la sua conversione all’Islam: “Ho avuto paura, poi mi sono avvicinata a una realtà superiore” / 3. “Silvia Romano non è una cooperante. Le ‘Ong’ fai-da-te mandano giovani come lei allo sbaraglio”

4. Laura Boldrini a TPI: “In Italia c’è un serio problema di misoginia” / 5. Domenico Quirico parla della conversione di Silvia Romano: “Conosco quel rito, vogliono la tua anima” / 6. Se una conversione all’Islam destabilizza i vostri pregiudizi borghesi, il problema siete voi (di G. Cavalli)

485
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.