Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Sciopero aerei venerdì 25 ottobre 2019: info su voli cancellati e compagnie

Immagine di copertina

Lo stop, indetto dalle sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Ta/Aq e Uunica, potrebbe provocare pesanti disagi sul traffico aereo a partire dalla giornata di giovedì 24 ottobre

Sciopero aerei venerdì 25 ottobre 2019: info su voli cancellati e compagnie

Domani, venerdì 25 ottobre 2019, è previsto lo sciopero degli aerei, ma le ripercussioni sul traffico potrebbero esserci già a partire dalla giornata di oggi, giovedì 24 ottobre, con alcuni voli, in particolar modo dell’Alitalia, che sono stati già cancellati o che potrebbero subire forti ritardi.

Sciopero aerei: gli orari dell’agitazione di venerdì 25 ottobre 2019

Lo sciopero, indetto dalle seguenti sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Ta/Aq e Uunica, avrà orari variabili, che andranno dalle 4 alle 24 ore di stop.

A incrociare le braccia sarà il personale Enav, che si fermerà dalle 13,00 alle 17,00, il personale navigante soc. Air Italy, il cui stop è previsto dalle 10,00 alle 14,00, e tutto il personale Alitalia, che si fermerà per 24 ore.

I piloti, gli assistenti di volo e il personale di terra del gruppo Alitalia, infatti, incroceranno le braccia dalle 24,00 di giovedì 24 alle 23,59 di venerdì 25 ottobre 2019.

Il personale navigante soc. Gruppo Alitalia SAI – Cityliner, invece, si fermerà per 4 ore, dalle 10,00 alle 14,00, mentre il personale del Gruppo Alitalia SAI sciopererà per 24 ore.

L’elenco dei voli garantiti in vista dello sciopero del 25 ottobre

L’Enav ha messo a disposizione una lista con l’elenco dei voli che saranno garantiti durante la giornata di venerdì 25 ottobre 2019, giornata in cui è stato proclamato lo sciopero di 24 ore degli aerei.

L’elenco è consultabile a questo link.

Sciopero Alitalia: l’elenco dei voli cancellati

A causa dello sciopero di 24 ore indetto dai sindacati per la giornata di venerdì 25 ottobre 2019, Alitalia è stata costretta a cancellare alcuni voli già dalla serata di giovedì 24.

La compagnia di bandiera, infatti, informa che nella giornata di giovedì 24 ottobre 2019 sono stati cancellati i voli AZ1185, con partenza da Milano Malpensa e arrivo a Lamezia Terme, e il volo AZ1625, diretta a Brindisi da Roma Fiumicino.

Nella giornata di sabato 26 ottobre 2019, invece, Alitalia ha cancellato il volo AZ1312 con partenza da Bologna e arrivo a Roma Fiumicino.

Diverso il discorso per la giornata di domani, venerdì 25 ottobre 2019, con centinaia di voli già cancellati.

L’Alitalia, che opererà regolarmente nelle fasce garantite, dalle 7,00 alle 10,00 e dalle 18,00 alle 21,00, ha già comunicato che domani non partiranno numerosi aerei: tra i voli cancellati per la giornata di domani, venerdì 25 ottobre 2019, ci sono l’AZ60, con partenza da Roma Fiumicino e arrivo a Madrid, l’AZ312 che da Milano Malpensa arriva a Parigi e l’AZ409 la cui partenza era prevista da Francoforte con arrivo a Milano Malpensa.

L’elenco completo dei voli cancellati da Alitalia

La compagnia di bandiera, comunque, invita tutti coloro in possesso di un biglietto per volare nella giornata di giovedì 24, venerdì 25 e sabato 26 ottobre 2019, a verificare lo stato del proprio volo, prima di recarsi in aeroporto, sul sito alitalia.com, chiamando il numero verde 800.65.00.55 (dall’Italia) o il numero +39.06.65649 (dall’estero).

Sciopero aerei 25 ottobre 2019: la posizione della RyanAir

Anche chi viaggia con la compagnia low cost RyanAir rischia di subire disagi, a causa dello sciopero del personale Enav indetto per venerdì 25 ottobre 2019.

Con una nota pubblicata sul sito ufficiale della compagnia irlandese, la RyanAir informa che: “A causa di un inaspettato sciopero dei controllori di volo in Italia in data venerdí 25 ottobre 2019, ci aspettiamo minimi disservizi in giornata inclusa la possibilità di ritardi e un piccolo numero di cancellazioni

“Tutti i passeggeri affetti da cancellazioni e ritardi saranno notificati via e-mail e SMS, con la possibilità di optare per un cambio volo gratuito o di un rimborso del volo”.

“Ci scusiamo anticipatamente per gli eventuali disagi causati dallo sciopero dei controllori di volo. Faremo il possibile per minimizzare i disservizi che sono al di fuori del nostro controllo”.

C’è un modo del tutto legale per risparmiare centinaia di euro sui viaggi in aereo
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 16.632 casi e 75 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Chi è Guido Russo, il dentista No vax di Biella con il braccio in silicone: “Dovevo lavorare”
Cronaca / Milano, Gaia Romani cambia la targa di “assessore” con “assessora”: “Si parte dalle piccole cose”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 16.632 casi e 75 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Chi è Guido Russo, il dentista No vax di Biella con il braccio in silicone: “Dovevo lavorare”
Cronaca / Milano, Gaia Romani cambia la targa di “assessore” con “assessora”: “Si parte dalle piccole cose”
Cronaca / Il conduttore di X Factor Ludovico Tersigni indagato per diffamazione dopo un post su Instagram
Cronaca / Eitan è tornato in Italia, 84 giorni dopo il sequestro: “Felice di essere a casa”
Cronaca / Covid, oggi 17.030 casi e 74 morti: tasso di positività al 2,9%
Cronaca / Lo spot sul Parmigiano Reggiano fa arrabbiare il web: “Sfruttamento del lavoro”. L’azienda: “Lo cambieremo”
Cronaca / Covid: Bolzano in zona gialla da lunedì, cinque regioni a rischio entro Natale
Cronaca / “Noi studenti schiavi della lode”
Cronaca / “La biblioteca che batte l’algoritmo”: intervista a Maranesi, il rettore più giovane d’Italia