Covid ultime 24h
casi +16.079
deceduti +136
tamponi +170.392
terapie intensive +66

Roma, bambino di 11 anni travolto da un’auto sulle strisce: è grave

Il bambino è in ospedale in gravi condizioni. L'auto che lo ha investito era guidata da un 26enne che è stato portato in ospedale per gli accertamenti di rito sull'assunzione di alcol e droga

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 4 Feb. 2020 alle 17:22 Aggiornato il 4 Feb. 2020 alle 17:29
730
Immagine di copertina

Un bambino di 11 anni è stato investito da un’auto a Roma nella serata di ieri, 3 febbraio 2020, a Settecamini, nella periferia nord-est della Capitale.

Ora il bambino si trova in ospedale e le sue condizioni sono gravi. L’auto che lo ha investito era guidata da un 26enne che è stato portato in ospedale per gli accertamenti di rito sull’assunzione di alcol e droga.

Sul posto si è recata la polizia locale del IV Gruppo Tiburtino per i dovuti rilievi. Da una prima ricostruzione sembra che il bimbo stesse attraversando sulle strisce pedonali.

Sono stati 612 i pedoni morti sulle strade italiane nel 2018, circa due al giorno, con un incremento del 2% rispetto al 2017 e del 7,4% rispetto al 2016. Sono gli ultimi dati diffusi dall’Osservatorio Asaps, l’Associazione Sostenitori ed Amici della Polizia Stradale secondo cui, nel 2018, i feriti sono stati 20.700: 9.465 uomini e 11.235 donne.

La categoria più colpita, quella degli ultra 65enni con 364 vittime mentre la città che ha registrato il maggior numero di decessi è risultata Roma con 59, dieci in più rispetto ai 49 del 2017.

Dietro la capitale, tra le città più grandi, si accodano Milano (24 morti nel 2018, 19 nel 2017), Torino (12), Genova e Napoli (10), Bologna (9), Palermo (7), Catania (4), Firenze, Messina e Verona (3), Trieste e Venezia (2). A livello regionale è la Lombardia con 101 pedoni morti la più colpita (erano stati 93 nel 2017) seguita da Lazio con 89 morti (82 nel 2017), Emilia-Romagna (52, erano stati 68 nel 2017), Toscana (51), Piemonte (49), Sicilia (43), Veneto e Campania (40) mentre nessun pedone è morto, nel 2018, in Molise e Valle d’Aosta.

Secondo l’Osservatorio Asaps, ancora, nel 2018 sono stati 63 i pedoni uccisi da pirati della strada e 52 nei primi 11 mesi del 2019.

730
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.