Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Esclusivo TPI: La video inchiesta integrale sui No Vax di Dio. Ecco la rete dei cattolici che fa propaganda anti-siero

Le esclusive immagini dell'inchiesta, anticipata sul nuovo numero di TPI in edicola da venerdì 5 novembre, sulla rete clandestina dei cattolici tradizionalisti che fanno campagna contro i vaccini anti-Covid, opponendosi alla linea di Papa Francesco e del Vaticano. La video inchiesta completa

Sono più di 10mila da Trieste a Palermo passando per Roma, Milano e Verona. Dicono che il vaccino è peccato e incitano alla ribellione. Sono fedeli, sacerdoti e alti prelati del Vaticano, che fanno la guerra a papa Francesco e allo Stato sul Covid e sui vaccini. La rete clandestina dei cattolici tradizionalisti anti-siero è al centro dell’inchiesta video di TPI, anticipata nel nuovo numero del settimanale, in edicola da venerdì 5 novembre, e andata in onda su Cartabianca nel corso della serata di martedì 9 novembre.

“Il vaccino anti-Covid va contro la morale perché è un farmaco che è stato prodotto e testato su cellule che hanno avuto a che fare con feti abortiti nel novecento”: lo sostiene Don Giorgio Ghio, sacerdote responsabile della chiesa di San Giuseppe a Capo le Case, nel rione Colonna, a Roma, una della poche parrocchie della città dove, in barba al distanziamento sociale, si può ancora fare la comunione ricevendo l’ostia direttamente dalle mani del celebrante in bocca.

Come mostrano le esclusive immagini di TPI, la cui inchiesta sui “no vax di Dio” è stata al centro del nuovi numero del settimanale in edicola dal 5 novembre, i fedeli che indossano le mascherine sono pochi.

“Qui dentro si può scegliere perché le regole le decide la comunità” risponde un signore al quale viene chiesto se si può togliere la mascherina.

Un altro fedele, invece, sostiene di aver perso il lavoro per “colpa del Green Pass” e per la sua assoluta contrarierà a vaccinarsi contro il Covid. L’uomo, che partecipa alla messa insieme alle sue due figlie femmine, era alla manifestazione no vax a Roma con Forza Nuova dove ha “inscenato un esorcismo intorno a Palazzo Chigi dove si è insediato il diavolo”.

ESCLUSIVO | I no vax di Dio: la rete clandestina dei cattolici tradizionalisti anti-vaccino 

In nome del Covid: la crociata social dei catto-no-vax

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 16.806 casi e 72 morti: tasso di positività al 2,5%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / L’accademia della Crusca boccia lo schwa: “Rende tutto un mucchietto di parole”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 16.806 casi e 72 morti: tasso di positività al 2,5%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / L’accademia della Crusca boccia lo schwa: “Rende tutto un mucchietto di parole”
Cronaca / Esclusivo TPI – Ancora ombre sulla gara per il cloud pubblico: “Incontri fra governo e Big Tech già nel 2020”
Cronaca / Galimberti a TPI: “Nella società dell’efficienza se non sei produttivo non esisti”
Cronaca / Covid, Ad Pfizer: “Probabile sia necessario un vaccino all’anno”
Cronaca / C’è una scuola che insegna a sbagliare: “Gli errori possono renderci migliori”
Cronaca / Terrorismo: arrestato a Venezia membro di una cellula dell’Isis
Cronaca / Covid, positivo un passeggero proveniente dall’Africa sul volo Roma-Alghero: 130 in quarantena
Cronaca / Gualtieri, da sabato obbligo di mascherina nelle zone affollate