Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Udine, ragazzo 16enne guida l’auto della madre con 7 coetanei a bordo: si schianta e muore

Immagine di copertina

I genitori del giovane hanno postato una toccante frase su Instagram: "Non rischiate la vostra vita per delle stronzate, vivetela"

Ragazzo morto in un incidente a Udine, guidava l’auto della madre con 7 coetanei a bordo

“Per favore non fate lo stesso errore che ha fatto lui, non rischiate la vostra vita per delle stronzate… vivetela”. È il toccante messaggio che hanno deciso di pubblicare su Instagram i familiari di Daniele Burelli, ragazzo di 16 anni di Fagagna, in provincia di Udine, che sabato notte ha perso la vita dopo essersi schiantato a bordo dell’auto della madre con 7 coetanei a bordo.

Il giovane, come raccontato da Repubblica,  ha aspettato che la madre si addormentasse per prendere la chiave della sua Opel Corsa rossa. Poi ha fatto salire a bordo sette amici, tutti 15enni, e ha imboccato la provinciale 5 che collega Rive d’Arcano e San Daniele del Friuli per andare in una paninoteca. Dopo dieci chilometri la vettura si è schiantata contro un palo. Un impatto mortale. Davide, senza cintura, è morto sul colpo, mentre gli altri sette ragazzi sono rimasti feriti, nessuno in gravi condizioni.

Poche ore dopo la famiglia del 16enne ha deciso di pubblicare su Instagram il post: “Siamo i genitori, la nonna, il fratello minore e la sorella maggiore di Daniele: vi ringraziamo di ricordarlo con frasi e foto e vi preghiamo, per favore non fate lo stesso errore che ha fatto lui, non rischiate la vostra vita per delle stronzate… vivetela”.

La madre era uscita a cercarlo nella notte perché si era accorta che l’auto non era nel garage e temeva l’avesse presa proprio suo figlio. Il ragazzo aveva deciso di proseguire la serata con i compagni nonostante il maltempo si stesse abbattendo sul Friuli.

Le notizie di cronaca di TPI
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 12.932 casi e 47 morti: il bollettino del 28 novembre 2021
Cronaca / ESCLUSIVO – Intervista a Valentina Misseri: “A uccidere Sarah è stato mio padre”
Cronaca / Giornalista molestata dai tifosi, ma il conduttore minimizza: "Non te la prendere"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 12.932 casi e 47 morti: il bollettino del 28 novembre 2021
Cronaca / ESCLUSIVO – Intervista a Valentina Misseri: “A uccidere Sarah è stato mio padre”
Cronaca / Giornalista molestata dai tifosi, ma il conduttore minimizza: "Non te la prendere"
Cronaca / Vaccinato con doppia dose e di rientro dall'Africa: chi è il paziente "zero" della variante Omicron
Cronaca / Nessuno ne parla, ma nelle forze dell’ordine c’è un boom di suicidi
Cronaca / La variante Omicron è in Italia: identificato in Campania il primo caso
Cronaca / Covid, oggi 12.877 casi e 90 morti: tasso di positività al 2,2%
Cronaca / Caso sospetto di variante Omicron in Campania: è un uomo rientrato dall'Africa
Cronaca / Covid, la nuova variante Omicron è arrivata in Europa: casi nel Regno Unito e in Germania
Cronaca / Covid, oggi 13.686 casi e 51 morti: tasso di positività al 2,4%