Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:07
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Perugia, 15enne denuncia stupro in pieno centro: “Violentata da un amico con cui era andata a bere”

Immagine di copertina

Perugia, 15enne denuncia stupro in pieno centro: ricoverata in ospedale

A Perugia una ragazza di 15 anni ha denunciato di aver subito uno stupro. La 15enne è ora ricoverata all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia con una prognosi di 40 giorni e per ricostruire quanto successo sono in corso indagini da parte dei carabinieri. La ragazza ha denunciato ai carabinieri di essere stata stuprata nella notte tra mercoledì e giovedì 11 giugno mentre si trovava nel centro storico della città umbra.

La violenza sarebbe avvenuta intorno alla mezzanotte nella centralissima via Bontempi, vicino piazza Danti. L’aggressore non sarebbe uno sconosciuto ma un ragazzo di pochi anni più grande di lei, appena maggiorenne, che lei conosceva. Un’ambulanza ha soccorso la ragazza nel cuore del centro storico perugino portandola in ospedale dove ha riferito la violenza. Quindi è stato attivato il percorso protetto del ‘codice rosa’ con l’intervento dei carabinieri. Secondo la ricostruzione, non si sarebbe trattato di un assalto in strada. La ragazza avrebbe infatti fatto una passeggiata con il suo aggressore prima della violenza. Sul caso indagano i carabinieri di Perugia.

Il codice rosa prevede un percorso sanitario dedicato, personalizzato e anonimo, esente da ticket, per le vittime di violenza. Si colloca nell’ambito della storica rete dei centri antiviolenza e parte da una stanza dedicata all’interno del pronto soccorso in cui tutti gli specialisti visitano la/il paziente.

Qui le altre notizie di cronaca
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Falcone star di TikTok”: i video sul magistrato antimafia ricevono oltre 140mila visualizzazioni sul social dei 20enni
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Covid, 30.310 casi e 108 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 12,2%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Falcone star di TikTok”: i video sul magistrato antimafia ricevono oltre 140mila visualizzazioni sul social dei 20enni
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Covid, 30.310 casi e 108 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 12,2%
Cronaca / Bambino morto all’asilo, la proprietaria dell’auto: “Sono sicura di aver inserito la marcia, il freno a mano non ricordo”
Cronaca / Identificato allo Spallanzani di Roma il primo caso in Italia di vaiolo delle scimmie
Cronaca / I buchi nelle indagini sulla strage di Capaci: quelle tracce mai seguite
Cronaca / Rimorchiatore affonda al largo di Bari, 5 morti: “Capitano trovato vivo su una zattera”
Cronaca / Il pm Tescaroli a TPI: “Sulla strage di Capaci presunti interessi esterni a Cosa nostra”
Cronaca / Falcone e quelle indagini naufragate su Mattarella e Gladio
Cronaca / ESCLUSIVO TPI: Falcone spiato da apparati dello Stato durante l’interrogatorio (finora ignoto) a Licio Gelli