Papa: “Tenere ferma la Open Arms è un’ingiustizia”

Di Futura D'Aprile
Pubblicato il 27 Mar. 2019 alle 12:43 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 02:41
0
Immagine di copertina

Papa Open Arms – “Tenere ferma la nave è un’ingiustizia. Perché lo fanno? Per farli annegare?”.

Con queste parole il Pontefice ha preso posizione contro il blocco nel porto di Barcellona, in Spagna, della nave della Ong Open Arms rispondendo ad una domanda del giornalista spagnolo Jordi Evole.

Il reporter aveva avuto un colloquio con Papa Francesco venerdì 22 marzo a Roma e, secondo quanto riferito da Avvenire, il Papa ha risposto a tutte le domande del giornalista de la Sexta, dai casi di abusi sessuali commessi da religiosi, al ruolo delle donne, fino a disuguaglianza o immigrazione e rifugiati.

L’intervista esclusiva verrà trasmessi integralmente domenica 31 marzo in Spagna su la Sexta.

La nave della Ong umanitaria si trova ancora bloccata nel porto di Barcellona: la direzione generale della Marina mercantile spagnola non hanno ancora permesso all’imbarcazione di lasciare l’approdo spagnolo.

Le autorità a inizio gennaio 2019 avevano spiegato che la nave tornerà operativa solo dopo che le autorità di Italia, Malta e Libia che gestiscono le SAR in cui la Ong si troverebbe a transitare per salvare i migranti troveranno un accordo sui porti sicuri.

>>Papa Francesco in visita in Mozambico, Madagascar e Mauritius

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.