Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:15
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Una giornalista spiegherà in una conferenza com’è “guarita dall’omosessualità”

Immagine di copertina
Il manifesto apparso a Biella con Nausica Della Valle

L'evento ha suscitato molta indignazione sul web

NAUSICA DELLA VALLE – Le sue posizioni avevano già fatto discutere in passato. “Ero lesbica, poi il Signore mi ha liberata”, aveva dichiarato nel 2017 Nausica Della Valle, giornalista Mediaset. Ora la donna è pronta a raccontare di nuovo la sua esperienza – il 2 marzo 2019 – a Biella. Per l’occasione è stato organizzato un convengo, dal comitato Cristiani uniti per servire Biella, intitolato “Perché non sono più lesbica”. Lo ha riportato La provincia di Biella.

Della Valle più e più volte aveva detto di essere “guarita dall’omosessualità” e di aver avuto un trascorso difficile da “ex bulimica, ex anoressica ed ex allergica”. Nella conferenza, dunque, l’inviata di Quinta colonna parlerà della sua storia.

Pochi anni fa, a tal proposito, aveva spiegato in un’intervista al telepredicatore Chuck Hall di Televisione Cristiana in Italia come si era “liberata dall’inganno di Satana” che l’aveva obbligata per più di 40 anni ad amare persone dello stesso sesso.

“Una mattina ero a casa e dissi al Signore che volevo studiare la parola. Lui mi parlò con voce udibile, mi disse che Lui era maschio e femmina e che aveva creato l’uomo e la donna: tutto ciò che era al di fuori della sua creazione è un inganno della menzogna, Satana”, aveva sostenuto Della Valle. Che aveva poi continuato: “L’omosessualità è un abominio agli occhi di Dio. E purtroppo si parla troppo poco nelle chiese di come sia un abominio. Il Signore mi ha parlato e mi ha liberato all’istante”.

Il convegno in questione, però, potrebbe essere a rischio. Sono infatti numerose le polemiche sorte in città e sui social. “Vorrei chiedere a Nausica Della Valle, che finalmente non è più lesbica, se dov’è andata lei ci siano anche dei corsi per diventarlo perché sarei interessata” si legge su Twitter.

“Ecco cosa succede a respirare troppe scie chimiche…”, ha ironizzato qualcuno. E ancora: “Dopo l’amico Luca (Luca era gay, ndr) di Povia pure Nausica Della Valle è guarita, e finalmente la sua sessualità è concorde al disegno divino e alla moralità!”. Infine: “Poche volte sono rimasto senza parole. Questa è una di quelle!”.

LEGGI ANCHE: Mahmood è gay? La sua geniale risposta mette a tacere le voci sulla sua vita privata

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele
Cronaca / Mors tua, dose mea: ecco perché lo stop a Reithera dimostra che è in atto una guerra sui vaccini (di L. Telese)
Cronaca / Covid, 6.659 casi e 136 morti nell'ultimo giorno
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele
Cronaca / Mors tua, dose mea: ecco perché lo stop a Reithera dimostra che è in atto una guerra sui vaccini (di L. Telese)
Cronaca / Covid, 6.659 casi e 136 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Roma, donna chiusa in una smart da 4 giorni: portata in ospedale
Cronaca / Report Iss, i vaccini anti-Covid riducono contagi e ricoveri: -95% di morti già dopo la prima dose
Cronaca / Dai porti italiani partono armi destinate a Israele, ma a Livorno i portuali bloccano il carico
Cronaca / Via libera del ministero ai test salivari molecolari
Cronaca / Aggiornamento vaccini anti-Covid: quante dosi sono state consegnate e somministrate in Italia | 15 maggio 2021
Cronaca / Oggi 7.567 casi e 182 morti: il bollettino
Cronaca / Rula Jebreal rifiuta l’invito a Propaganda Live: “Sette ospiti e una sola donna. Come mai?”