Covid ultime 24h
casi 18.938
deceduti +718
tamponi +362.973
terapie intensive -60

Militare morto dopo vaccino Astrazeneca: 10 persone indagate a Siracusa per omicidio colposo

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 11 Mar. 2021 alle 16:35 Aggiornato il 11 Mar. 2021 alle 16:43
472
Immagine di copertina

Militare morto giorno dopo il vaccino Astrazeneca: 10 indagati per omicidio colposo

Sono 10 le persone indagate dalla procura di Siracusa per omicidio colposo in seguito al decesso di Stefano Paternò, 43enne di Corleone in servizio ad Augusta come Sottoufficiale della Marina Militare, morto lo scorso 9 marzo dodici ore dopo essersi sottoposto alla prima dose del vaccino anti-Covid di Astrazeneca per un arresto cardiaco.

Il procuratore capo Sabrina Gambino ha iscritto nel registro degli indagati tutta la catena di montaggio del vaccino: da Astrazeneca che lo produce fino a coloro che si sono occupati dell’inoculazione del siero.

La procura, inoltre, ha sequestrato il lotto sospetto, lotto bloccato proprio poche ore fa dall’Aifa per ragioni precauzionali. Il lotto ABV2856, infatti, è stato utilizzato sia per Stefano Paternò che per Davide Villa, poliziotto dell’Anticrimine di Catania, morto il 7 marzo, 12 giorni dopo l’inoculazione del vaccino (anche se aveva cominciato ad accusare malori già dal giorno successivo alla somministrazione).

Su questo secondo caso indaga la procura di Catania, mentre l’Aifa, come detto, ha sospeso il lotto “incriminato” proprio per svolgere tutte le verifiche del caso, anche se, e questo è importante sottolinearlo ancora una volta, non risulta al momento alcuna correlazione tra la somministrazione del farmaco e i decessi.

Leggi anche: 1. Vaccini, l’Aifa vieta un lotto del vaccino Astrazeneca in Italia. Stop anche in altri 6 Paesi europei dopo trombosi sospette / 2. Dpcm, il governo verso la nuova stretta: mezza Italia in zona rossa, lockdown a Pasqua / 3. Covid, 6 Regioni rischiano la zona rossa. Nuova stretta per mezza italia

4. L’Europa ha pochi vaccini, ma ha esportato 34 milioni di dosi / 5. Non mancano solo le dosi, ma anche i vaccinatori. La proposta degli infermieri: “Bisogna andare anche nelle case” / 6. Vaccini, polemica per i politici-avvocati che soffiano il posto agli anziani

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

472
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.