Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:49
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Migranti, trovate 10 persone morte soffocate su un barcone al largo della Libia

Immagine di copertina
Credit: Candida Lobes/Medici senza frontiere

Dieci persone sono state trovate morte a bordo di un barcone partito dalla Libia con più di 100 passeggeri, soccorsi ieri da Medici senza frontiere. “Dieci persone morte soffocate dopo 13 ore in balia del mare. Com’è possibile accettare ancora tutto questo nel 2021?”, ha dichiarato l’ong francese, che ieri ha soccorso l’imbarcazione a 30 miglia dalle coste libiche dopo la segnalazione di Alarm Phone e Seabird. L’equipaggio della “Geo Barents” di Medici senza frontiere ha ritrovato i loro corpi senza vita sul fondo della barca di legno, a cui si stava sgonfiando un tubolare. “Dieci morti che si potevano evitare, così come quelle delle altre 1225 persone che [nel 2021] hanno perso la vita nel tentativo di attraversare il Mediterraneo”, ha dichiarato Medici senza frontiere.

Secondo l’ong SeaWatch, che ha avvistato il gommone tramite il proprio velivolo “Seabird”, il barcone si sarebbe trovato vicino alle navi italiane AssoVenticinque e Almisan, “che non hanno risposto al Mayday Relay lanciato dal nostro equipaggio”.

“Era stato lanciato l’allarme diverse ore prima, ma è stato troppo tardi”, ha detto Alarm Phone, associazione impegnata nel soccorso dei richiedenti asilo nel Mediterraneo. “Non ne possiamo più di queste morti annunciate e che si potrebbero impedire. Condoglianze alle loro famiglie e ai loro cari”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Spunta un chiodo nel piatto dei bambini, sospesa la mensa in tutte le scuole di Monterotondo: “Atto criminale”
Cronaca / Frana Ischia, trovato il corpo della 12esima vittima: era l’ultima dispersa
Cronaca / Cyber Eagle 2022: nasce il primo meccanismo di difesa contro gli attacchi informatici dell’Aeronautica Militare
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Spunta un chiodo nel piatto dei bambini, sospesa la mensa in tutte le scuole di Monterotondo: “Atto criminale”
Cronaca / Frana Ischia, trovato il corpo della 12esima vittima: era l’ultima dispersa
Cronaca / Cyber Eagle 2022: nasce il primo meccanismo di difesa contro gli attacchi informatici dell’Aeronautica Militare
Cronaca / Brescia, dipendente comunale sollevata dall’incarico perché lesbica: il Comune dovrà risarcirla
Cronaca / Stupro di gruppo a Siena, il calciatore Manolo Portanova condannato a sei anni
Cronaca / Sacerdote trasmette la messa su Facebook, Meta gliela censura: “Viola i diritti d’autore dei Mondiali in Qatar”
Cronaca / Reddito di cittadinanza: ecco cosa cambia dal 2023 e chi non lo riceverà più
Cronaca / La figlia di Toto Cuffaro entra in magistratura: “Oggi è un giorno speciale per me”
Cronaca / Palermo, partorisce in auto sotto gli occhi dei suoi tre figli
Cronaca / Si prostituisce per pagarsi gli studi ma finisce male: quattro arresti. I nomi