Me

Migranti, nella notte Open Arms salva altre 39 persone

Di Luca Serafini
Pubblicato il 10 Ago. 2019 alle 09:07 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 02:23
Immagine di copertina
Credit: AFP

La nave della Ong Proactiva Open Arms ha salvato nella notte altre 39 migranti. Lo ha reso noto il fondatore dell’ong spagnola, Oscar Camps. Il salvataggio di stanotte è avvenuto in acque internazionali.

L’imbarcazione, che da giorni era ferma al largo di Lampedusa con 121 migranti a bordo, era partita questa notte per la missione di salvataggio che si è appena conclusa. “Ora aspettiamo un porto sicuro dove sbarcare”, annuncia Camps.

La segnalazione del barcone con a bordo le 39 persone è arrivata ancora una volta da Alarm Phone. Nella serata di ieri “siamo stati contattati da una barca in difficoltà nella zona Sar maltese con 45 persone a bordo – scrive su Twitter il servizio telefonico che fornisce ai migranti un numero da chiamare in caso di difficoltà – Alle 21 abbiamo avvertito l’Rcc (Centro di coordinamento dei soccorsi, ndr) di Malta chiedendo un soccorso immediato in quanto, stando al racconto dei migranti, la barca stava affondando.

A chiedere l’intervento di Open Arms è stata proprio Malta ma ora La Valletta ha fatto sapere alla Ong di essere disponibile a trasferire su una motovedetta i 39 salvati questa notte e trasferirli a terra ma di non essere disponibile per gli altri 121 migranti a bordo da 9 giorni. Una decisione “inammissibile”, dicono da Open Arms. “Questa situazione – aggiunge Oscar Camps – sta provocando gravi problemi di sicurezza a bordo”.

A bordo della nave della Ong c’è anche l’attore Richard Gere.

Il divo di Hollywood è arrivato a dare supporto all’equipaggio, prestando il suo volto alla causa della nave umanitaria che chiede un porto sicuro di approdo (né l’Italia né Malta l’hanno concesso), e aiutando con le mansioni quotidiane, dalla distribuzione di cibo al supporto psicologico.

Tanti sono i filmati e le immagini che ritraggono l’attore a bordo della nave Ong, e chi ha assistito alle scene incredulo e sognante l’ha soprannominato “ufficiale gentiluomo”.

Richard Gere a bordo della nave Ong Open Arms per dare supporto ai migranti | VIDEO

Matteo Salvini: “Richard Gere sulla Open Arms? Spero si abbronzi”