Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:49
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Champions League, il Liverpool ai tifosi: “Restate in hotel, a Napoli potreste essere rapinati”

Immagine di copertina

In vista della trasferta del Liverpool FC a Napoli per l’odierna partita della Champions League, l’account Twitter della squadra inglese dedicato all’assistenza ha raccomandato ai 2 000 tifosi del Liverpool di non avventurarsi per la città.

“I tifosi non devono riunirsi nelle aree pubbliche e devono evitare di isolarsi in zone lontane dall’area portuale della città. Si consiglia vivamente di evitare il centro città. Se decidete di visitarlo, sappiate che potreste essere presi di mira per furti, rapine o aggressioni”.

Un ulteriore tweet suggerisce di consumare tutti i pasti in hotel e una pagina web creata apposta per le raccomandazioni di sicurezza cita “Ci rendiamo conto che alcuni tifosi potrebbero voler sfruttare questa trasferta come un’occasione [per visitare la città]. Tuttavia, invitiamo i tifosi a non girare per la città da soli e a non indossare i colori del club durante il loro soggiorno a Napoli”.

Nonostante l’account abbia bloccato i commenti sotto il post, l’avvertimento ha suscitato molta indignazione su Twitter, anche tra gli utenti inglesi. Nelle repliche è stato ricordato che Napoli è una delle principale destinazioni turistiche in Italia, ipotizzando che gli autori del Tweet non conoscano probabilmente la città se non grazie alla serie Gomorra. Inoltre molti hanno ironizzato scrivendo che, volendo basarsi su stereotipi, il Liverpool non gode di una reputazione tanto migliore di quella del capoluogo campano per quanto riguarda la sicurezza. “Quindi il Liverpool gioca in casa?” è una delle risposte più frequenti al Tweet.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Omicidio dell’ex vigilessa Laura Ziliani: condannati all’ergastolo le due figlie e Mirto Milani
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Narcotizzò 9 uomini per derubarli: la “Mantide della Brianza” condannata a 16 anni e 5 mesi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Omicidio dell’ex vigilessa Laura Ziliani: condannati all’ergastolo le due figlie e Mirto Milani
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Narcotizzò 9 uomini per derubarli: la “Mantide della Brianza” condannata a 16 anni e 5 mesi
Cronaca / Gino Cecchettin: “La notte in cui Giulia è stata aggredita stavo correggendo la sua tesi”
Cronaca / Reintegrato l’impiegato licenziato per una bestemmia. Il call center: “Si è impegnato a non rifarlo più”
Cronaca / Turetta e la festa di laurea di Giulia: "L'alcol? Niente di eccessivo, rischia il mal di testa"
Cronaca / I messaggi di Filippo Turetta alla sorella di Giulia: “Falle accendere il telefono, non può ignorarmi”
Cronaca / Rimini, figlia positiva all’alcol test chiama il padre che arriva ubriaco al posto di controllo
Cronaca / Scappa dal marito rifugiandosi nel teatro dove è in corso un evento sulla violenza di genere. Arrestato l’uomo
Cronaca / Braccialetto elettronico per Rudy Guede: l’accusa è di maltrattamenti e lesioni all’ex compagna