Me

Linate: clochard trovato morto con mani e piedi legate

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 20 Ott. 2019 alle 13:40 Aggiornato il 20 Ott. 2019 alle 14:40
Immagine di copertina
Immagine d'archivio

Un clochard italiano di 42 anni è stato trovato morto nella mattina di oggi, domenica 20 ottobre, nel parcheggio dell’aeroporto di Linate. Il cadavere aveva le mani e i piedi legate con un filo di ferro. Sul caso indagano gli agenti della Questura di Milano.

La vittima è stata trovata nel parcheggio multipiano P2 dell’aeroporto milanese e gli agenti della Polizia stanno ricostruendo la sua vita per capire le cause della morte. Informata anche la sezione omicidi della Squadra Mobile.

Lo scalo di Linate è chiuso dall’estate scorsa per ristrutturazione e riaprirà il 26 ottobre così come il parcheggio.

Notizia in aggiornamento

Firenze, una giovane livornese di 19 anni è morta in discoteca dopo un malore