Covid ultime 24h
casi +23.225
deceduti +993
tamponi +226.729
terapie intensive -19

J-Ax si schiera con Carola Rackete. Il duro attacco a Salvini prima del concerto | VIDEO

Di Francesca Ceccarelli
Pubblicato il 1 Lug. 2019 alle 11:45 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 02:29
4

J-Ax Carola Rackete | Una questione così importante che richiama tutti a scendere in campo: così è successo per J-Ax che dal palco del Bologna Sonic Park ha ribadito il suo appoggio a Carola Rackete, la capitana della nave ong Sea Watch 3 balzata agli onori della cronaca per aver forzato il blocco imposto dalle autorità italiane ed essere entrata nelle acque nazionali con a bordo una quarantina di migranti soccorsi in acque libiche.

Dopo il post su Instagram sull’arresto di Rackete, il rapper ha deciso di chiarire la sua posizione davanti agli oltre 9 mila spettatori del suo concerto bolognese.

Il post di J-Ax

Prima di esibirsi nella storica “Gente che Spera”, a sorpresa, J-Ax si è lasciato andare in una vera e propria arringa in difesa del capitano della Sea Watch, Carola Rackete.

Questo l’appello di J-Ax al Bologna Sonic Park: “Ieri ho postato #IoStoConCarola su Instagram – ha detto J-Ax- e ho ricevuto i soliti commenti che si ricevono oggi, quando sei così arrogante da empatizzare e interessarti agli altri. Ora stiamo vivendo una ingiustizia. E questo è il momento di intervenire. E secondo me salvare 40 persone dall’affogare in mare e portarle in salvo, a costo della propria libertà, significa affrontare una di quelle ingiustizie fottendosene delle conseguenze e di cosa ne pensano i commentatori sui social.

Che cosa vuol dire ‘ha violato le leggi italiane?’ Lo sapete che tutto ciò che hanno fatto i nazisti in Germania era legale? Era giusto quindi? Sapete invece chi violava la legge? Gandhi, arrestato 13 volte. Nelson Mandela che ha passato 27 anni in galera. Martin Luther King ha risposto a chi gli chiedeva con quale diritto decidesse di violare la legge. E cito: ‘Come potete propugnare la violazione di alcune leggi e l’osservanza di altre?’. La risposta sta nel fatto che ci sono due tipi di leggi: giuste e ingiuste.

J-Ax Carola Rackete | Appello al Bologna Sonic Park

Una legge ingiusta non è legge. Come si fa a stabilire se una legge sia giusta o ingiusta? Una legge che eleva la personalità umana è giusta; una legge che degrada la personalità umana è ingiusta.

Non fatevi fottere da questi stronzi che hanno nascosto il Rolex sotto la felpa. Non sono il popolo, e non lo rappresentano. Sono loro le vere élite e i poteri forti che si sono camuffati da persone comuni per fotterci meglio”, che “non fa un cazzo mai per nessuno e giudica chi invece lo fa”.

Questi poi sono gli stessi che mi dicono ‘Ma pensa a cantare!’. Io canto volentieri – ha detto J-Ax – ma sono anche un cittadino che paga le tasse e ama il suo Paese. E le tasse che pago io sono sicuramente più di alte di quelle dei politici e dei giornalisti che vengono pagati… dalle mie e dalle vostre tasse.

Pensate a quando i vostri figli vi chiederanno dove eravate quando la gente moriva in mare o nei lager libici. Che cosa risponderete? ‘Ero su Facebook ad augurare a una ragazza di 31 anni di essere stuprata perché ha salvato degli esseri umani’? È questo che volete lasciare ai vostri figli? È questo quello che risponderete quando vi chiederanno come avete risposto a una ingiustizia nel vostro tempo? Io ho una mia idea e con umiltà ve la voglio dire: Se essere cattivi va di moda, significa che dovremo amare più forte per compensare il loro odio”.

4
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.