Covid ultime 24h
casi +17.012
deceduti +141
tamponi +124.686
terapie intensive +76

Dipartimento di Stato Usa: “Possibili attacchi terroristici in Italia”

In una nota del 15 gennaio, il dipartimento di stato americano mette in guardia i connazionali che si vogliono recare nel Belpaese a "esercitare una maggiore cautela in Italia a causa del terrorismo"

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 17 Gen. 2020 alle 19:26
1.3k
Immagine di copertina

Dipartimento di Stato Usa: “Possibili attacchi terroristici in Italia”

Secondo il dipartimento di Stato Usa in Italia potrebbero verificarsi “possibili attacchi terroristici”.

In un avviso del 15 gennaio, infatti, il dipartimento di Stato americano invita i connazionali che intendono recarsi in Italia a “esercitare una maggiore cautela in Italia a causa del terrorismo”.

L’Italia, quindi, viene confermata al livello di guardia 2 (su un totale di 4), dal momento che “i gruppi terroristici continuano a pianificare possibili attacchi”.

“Possono attaccare con poco o nessun preavviso – si legge ancora nella nota – colpendo località turistiche, centri di trasporto, mercati o centri commerciali, strutture del governo locale, hotel, club, ristoranti, luoghi di culto, parchi, importanti eventi sportivi e culturali, istituzioni educative, aeroporti e altre aree pubbliche”.

La nota, inoltre, consiglia di “fare attenzione alle zone circostanti quando andate nei luoghi turistici e nel luoghi pubblici affollati. Seguite le istruzioni delle autorità locali. Controllate i media locali per le notizie dell’ultim’ora e modificate i vostri piani in base alle nuove informazioni”.

Leggi anche:

Allarme attentato in Italia “in stile Bataclan”: due terroristi ricercati. Fonti investigative: non c’è pericolo attuale

Terrorismo, il pm Dambruoso a TPI: “Vi spiego qual è il vero pericolo in Italia”

1.3k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.