Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:05
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus in Italia, quali sono gli esami clinici a cui vengono sottoposti i cittadini 

Immagine di copertina

Coronavirus in Italia, quali sono gli esami clinici a cui vengono sottoposti i cittadini

Quali sono gli esami clinici a cui vengono sottoposti i cittadini che sono stati esposti direttamente a persone contagiate dal Covid-19, ormai noto come Coronavirus? Siamo in grado di rivelare che l’ospedale di Lodi, epicentro della vicenda, in Italia, segue questo protocollo, che dovrebbe essere in teoria quello previsto dal Ministero della Sanità in tutti i nosocomi italiani:

Anzitutto un tampone naso-faringeo, con una sorta di lungo cotton fioc che viene inserito nelle due narici. Il risultato del test arriva dopo 24 ore. La persona viene ricontattata soltanto se risulta positiva.

LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA

Poi una serie di altri esami con risultato immediato, o nel giro di poche ore, oltre alla normale misurazione di pressione e temperatura corporea che viene fatta comunemente in ogni pronto soccorso.

C’è una radiografia al torace e l’emogasanalisi arteriosa. Il prelievo viene fatto in un’arteria anziché in vena e serve a quantificare la percentuale di ossigeno e anidride carbonica presenti nel sangue e il ph.

Come esami ematici, sono previsti: emocromo, funzionalità renale e funzionalità epatica e proteina C reattiva. Quest’ultimo è un indicatore di infiammazione aspecifica.

LEGGI ANCHE

Coronavirus in Italia, Burioni a TPI: “Chi è tornato dalla Cina senza sintomi doveva essere isolato. Ora niente panico: quarantena per tutti i possibili infetti”

TPI REPORTAGE da Codogno, il paese fantasma con l’incubo del contagio da Coronavirus (di Giulio Cavalli)

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 3.702 casi e 33 morti: tasso di positività allo 0,8%
Cronaca / Attacco hacker alla Siae: rubati i dati degli artisti e chiesto un riscatto di 3 milioni
Cronaca / Madre di due bambini muore per tumore al seno diagnosticato tardi: ginecologa a processo per omicidio
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 3.702 casi e 33 morti: tasso di positività allo 0,8%
Cronaca / Attacco hacker alla Siae: rubati i dati degli artisti e chiesto un riscatto di 3 milioni
Cronaca / Madre di due bambini muore per tumore al seno diagnosticato tardi: ginecologa a processo per omicidio
Cronaca / Obbligo vaccinale per personale medico, la sentenza del Consiglio di Stato: “È legittimo”
Cronaca / Falconiere della Lazio fa il saluto romano e inneggia al Duce allo stadio
Cronaca / “Fate girare i nomi degli indagati della morte di Giulio Regeni”. L’appello della famiglia
Cronaca / Chi era Mustapha Manneh, il boscaiolo 32enne morto sul lavoro schiacciato da un albero nel Bellunese
Cronaca / Sicurezza COVID-19 nelle scuole: un diritto per gli studenti, un dovere per le autorità sanitarie
Cronaca / Padre denuncia il figlio 16enne che aveva picchiato un compagno di scuola: “Dove abbiamo sbagliato?”
Cronaca / Covid, 2.697 casi e 70 morti nell'ultimo giorno, positività allo 0,4%. Nuovo record di tamponi: oltre 600mila