Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

Coronavirus in Lombardia: Università chiuse per una settimana

Stop alle attività didattiche in tutta la Regione da lunedì 24 a sabato 29 febbraio. Esami e sedute di laurea saranno riprogrammati dai singoli atenei

Di Lorenzo Zacchetti
Pubblicato il 22 Feb. 2020 alle 21:02 Aggiornato il 22 Feb. 2020 alle 21:36
0
Immagine di copertina

A causa del Coronavirus, la Conferenza dei Rettori delle Università Lombarde ha deciso di chiudere tutte le Università della Lombardia da lunedì 24 a sabato 29 febbraio.

Lo ha comunicato il Presidente Prof. Remo Morzenti Pellegrini (che è anche Rettore dell’Università degli Studi di Bergamo) in una nota stampa.

“L’evoluzione della situazione relativa alla diffusione del Coronavirus impone l’adozione di misure cautelative a tutela della salute pubblica e del sereno funzionamento delle attività istituzionali di tutti gli atenei della Lombardia, stante la naturale e massiccia mobilità degli studenti, lombardi e non, all’interno del territorio regionale”, recita il testo.

Per il momento la sospensione delle attività didattiche (lezioni, esami e lauree) è prevista per una settimana: “Riteniamo che, in assenza di diverse indicazioni da parte delle Autorità, tutte le attività potranno riprendere lunedì 2 marzo”, prosegue il Prof. Morzenti Pellegrini.

Le sedute di laurea e gli esami saranno rinviati secondo calendari che verranno predisposti dalle singole sedi.

“La nostra azione avviene e proseguirà in stretto contatto con le Autorità civili e sanitarie”, si chiude il comunicato.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.