Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 17:46
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Caserta, invita l’amico a cena ma poi lo uccide a coltellate

Immagine di copertina

Invita l’amico a cena ma poi lo uccide con una coltellata. È successo sabato 23 maggio a Castel Volturno, in provincia di Caserta. U. P., agente immobiliare, incensurato, invita a casa due amici. I tre vanno prima al bar e comprano numerose bottiglie di birra. Poi si dirigono a casa di P. al Parco Le Anfore, sulla Domitiana, zona Castel Volturno e iniziano bere, forse troppo. Uno dei due amici, A. G., dice qualcosa che irrita l’altro. Ne nasce una discussione. L’agente immobiliare afferra  improvvisamente un coltellaccio da cucina e colpisce alla cieca. Centra in petto l’amico. Quando si rende conto di cosa ha fatto, carica in spalla il corpo dell’amico lo adagia in macchina. Corre in direzione dell’ospedale Pineta Grande. Lascia il corpo all’ingresso del Pronto soccorso e fugge.

A incastrarlo sono le telecamere dell’ospedale. Vengono avvertiti i carabinieri che dai filmati risalgono al numero di targa di P. Di fronte ai magistrati l’uomo ammette di aver ammazzato A., trentasette anni, artigiano di Giugliano in Campania, dopo una lite durante una cena in casa sua, a Castel Volturno. Versione confermata da una terza persona, un amico che pure era presente ai fatti e che ha assistito, inerme, al tragico epilogo della serata.

Il 37enne è giunto in condizioni gravissime all’ospedale ‘Pineta Grande’ con ferita da arma da taglio al torace. L’uomo è deceduto poco dopo l’arrivo alla clinica a seguito di arresto cardiocircolatorio causato, verosimilmente, dalla lesione riportata. Sul luogo teatro dei fatti i carabinieri del reparto Operativo-Nucleo Investigativo di Caserta  hanno eseguito i rilievi del caso, sequestrando il coltello che è stato ritrovato poggiato sul tavolo sotto il pateo del giardino dell’abitazione. L’arrestato, è stato associato presso casa circondariale Santa Maria Capua Vetere.

Qui le altre notizie di cronaca

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 4.054 casi e 48 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / Alluvione Catania, ospedale Garibaldi in ginocchio inondato dall’acqua | VIDEO
Cronaca / Pesante nubifragio si abbatte su Catania: un morto, strade inondate e blackout
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 4.054 casi e 48 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / Alluvione Catania, ospedale Garibaldi in ginocchio inondato dall’acqua | VIDEO
Cronaca / Pesante nubifragio si abbatte su Catania: un morto, strade inondate e blackout
Cronaca / Frosinone, tabaccaio trova ladri in casa e ne uccide uno a fucilate: indagato
Cronaca / Pugno duro di Mattarella sui no vax: “No a teorie antiscientifiche di pochi violenti”
Cronaca / Verona, madre uccide le due figlie di 3 e 11 anni in una casa-famiglia e fugge
Cronaca / Sileri: “Terza dose per tutti da gennaio. Il Green Pass sarà l’ultima cosa che toglieremo”
Cronaca / Anguillara Veneta concede la cittadinanza onorararia a Bolsonaro. Scoppia la protesta: “È un assassino”
Cronaca / Rincari record dei carburanti: si alza ancora il prezzo di benzina e gasolio. Diesel ai massimi dal 2014
Cronaca / Le sigarette elettroniche aiutano davvero a smettere di fumare?