Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

Anziana violentata e rapinata: arrestati due minorenni

L'orribile vicenda è avvenuta in un appartamento di Messina

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 17 Set. 2019 alle 13:12 Aggiornato il 17 Set. 2019 alle 13:13
0
Immagine di copertina

Anziana violentata e rapinata da due minorenni: arrestati

Un’anziana è stata violentata e rapinata da due minorenni: l’orribile vicenda è accaduta a Messina.

Due ragazzi, di 14 e 17 anni, si sono recati nell’appartamento di una 90enne con l’intento di rapinarla.

La signora, che conosceva uno dei due ragazzi in quanto amico di suo nipote, ha aperto la porta ai suoi aguzzini, senza poter immaginare quello che le sarebbe accaduto.

I due, una volta entrati nell’appartamento, hanno cominciato a rovistare nei cassetti alla ricerca di denaro e di oggetti preziosi, minacciando la 90enne con un coltello, successivamente recuperato dalla polizia.

L’anziana signora, però, ha cercato di opporsi ai due ragazzi con tutte le sue forze: motivo per cui i due l’hanno prima picchiata, scaraventata a terra e poi violentata. Ad avvertire le autorità è stata la figlia della vittima, la quale, non avendo più notizie della madre, ha chiamato la polizia preoccupata.

Una volta giunti sul luogo, i poliziotti sono entrati nell’appartamento della donna e hanno trovato la 90enne a terra, pieni di lividi e di sangue.

Condotta in ospedale, la donna, sotto choc e con diverse escoriazioni e fratture multiple, è riuscita comunque a fornire un identikit dettagliato dei due minorenni, che successivamente sono stati rintracciati e arrestati dalla polizia.

Trasportati in un centro di prima accoglienza presso il Tribunale per i minorenni di Messina, i due ora devono rispondere di rapina aggravata, tentato omicidio e violenza sessuale.

“Mi aiuti, mia moglie sta male”, ma è solo una scusa per fermarla: donna violentata per ore

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.