Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 08:40
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Alex Zanardi, nuovo intervento per il pilota a Siena: 5 ore in sala operatoria

Immagine di copertina

È tornato in sala operatoria Alex Zanardi, questa volta per sottoporsi ad un nuovo intervento chirurgico al policlinico Le Scotte di Siena. Un intervento durato ben 5 ore ed effettuato da un’équipe multidisciplinare guidata dal primario di chirurgia maxillo-facciale dell’istituto, Paolo Gennaro, e finalizzata alla ricostruzione cranio-facciale. Al termine dell’operazione Zanardi è stato trasferito di nuovo in terapia intensiva. La prognosi, al momento, resta riservata. Dopo aver subito una serie di interventi al cervello, il campione è stato sottoposto a questa ricostruzione delle ossa del cranio e del volto e la speranza è che la sua situazione vada ora a migliorare, anche se è ancora troppo presto per valutare gli effetti dell’operazione.

Ricordiamo che Zanardi si trova in queste condizioni a seguito del grave incidente che lo ha coinvolto lo scorso 19 giugno, quando l’ex pilota stava partecipando ad una staffetta ciclistica organizzata dalla sua società sportiva e, alle 16.50, si è schiantato contro un camion sulla strada statale che collega Pienza a San Quirico D’Orcia. Durante la staffetta “Obiettivo tricolore”, infatti, Zanardi ha perso il controllo della sua handbike e non è riuscito a evitare l’impatto con il mezzo arrivava nell’altra corsia. Da quando è stato trasferito d’urgenza in ospedale, il campione ha subito diversi interventi e quest’ultimo effettuato al policlinico di Siena è uno di quelli programmati dall’équipe multidisciplinare che ha in cura l’atleta. “Le fratture erano complesse. L’intervento ha richiesto un’accurata programmazione che si è avvalsa di tecnologie computerizzate, digitali e tridimensionali, fatte a misura del paziente. La complessità del caso era piuttosto singolare, anche se si tratta di una tipologia di frattura che nel nostro centro affrontiamo in maniera routinaria”, ha spiegato il professor Paolo Gennaro.

Leggi anche:

1. Alex Zanardi, il commovente post del figlio Niccolò: “Forza papà ti aspetto, torna presto” / 2. Alex Zanardi, parla il ciclista testimone dell’incidente: “Ero dietro di lui e ho visto tutto” / 3. Alex Zanardi, le 3 ipotesi sulle cause dell’incidente

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele
Cronaca / Mors tua, dose mea: ecco perché lo stop a Reithera dimostra che è in atto una guerra sui vaccini (di L. Telese)
Cronaca / Covid, 6.659 casi e 136 morti nell'ultimo giorno
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele
Cronaca / Mors tua, dose mea: ecco perché lo stop a Reithera dimostra che è in atto una guerra sui vaccini (di L. Telese)
Cronaca / Covid, 6.659 casi e 136 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Domani cabina di regia del governo sullo slittamento del coprifuoco
Cronaca / Roma, donna chiusa in una smart da 4 giorni: portata in ospedale
Cronaca / Report Iss, i vaccini anti-Covid riducono contagi e ricoveri: -95% di morti già dopo la prima dose
Cronaca / Dai porti italiani partono armi destinate a Israele, ma a Livorno i portuali bloccano il carico
Cronaca / Via libera del ministero ai test salivari molecolari
Cronaca / Aggiornamento vaccini anti-Covid: quante dosi sono state consegnate e somministrate in Italia | 15 maggio 2021
Cronaca / Oggi 7.567 casi e 182 morti: il bollettino