Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 14:55
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

È morto a 97 anni il filosofo e politico Aldo Masullo

Immagine di copertina
Aldo Masullo. Credit: Ansa

Si è spento all’età di 97 anni il filosofo e politico Aldo Masullo. Nato ad Avellino nel 1923, Masullo è stato un importante rappresentante della filosofia italiana, in particolare per ciò che riguarda gli studio teoretici e morali. Professore emerito all’Università Federico II di Napoli, nel 2018 era stato insignito della cittadinanza onoraria del capoluogo campano. Tra le sue opere più importanti, vanno sicuramente citate Intuizione e discorso (1955), Il senso del fondamento (1967), Il tempo e la grazia. Per un’etica attiva della salvezza (1995), La libertà e le occasioni (2011).

Masullo non è stato solo un filosofo, ma anche un importante uomo politico: deputato dal 1972 al 1976 e senatore in due diverse legislature tra il 1976 e il 2001, eletto con il Partito Comunista Italiano e successivamente con i Democratici di Sinistra. Masullo ha anche rivestito la carica di parlamentare europeo. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha ricordato il filosofo con un messaggio di cordoglio: “È stato uno dei più grandi filosofi del secondo Novecento, di altissimo profilo etico, di profondo rigore intellettuale. Le sue lucide analisi politiche sono state un faro per tanti, è stato un solidissimo punto di riferimento della cultura partenopea”.

Qui tutte le ultime notizie di cronaca

Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Vi aspetto in terapia intensiva, con un pizzico di piacere”: infermiere punito per un post contro i no vax
Cronaca / Pisa, operai licenziati dopo aver scioperato per il salario: la denuncia della Cgil
Cronaca / Focolaio Covid tra gli attori: “Tutto è partito da un festival in Sardegna”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Vi aspetto in terapia intensiva, con un pizzico di piacere”: infermiere punito per un post contro i no vax
Cronaca / Pisa, operai licenziati dopo aver scioperato per il salario: la denuncia della Cgil
Cronaca / Focolaio Covid tra gli attori: “Tutto è partito da un festival in Sardegna”
Cronaca / Scuola, il piano Bianchi “copia” Azzolina e ha paura di nominare la didattica a distanza
Cronaca / Green pass, Lamorgese: "Al via intensificazione controlli"
Cronaca / Il 58,82% della popolazione italiana ha completato il ciclo vaccinale
Cronaca / “Non vi azzardate a vaccinarmi”: le parole di una 50enne no vax prima di essere intubata per Covid
Cronaca / Licata, consigliere comunale ex Lega spara 4 colpi di pistola contro il socio in affari
Cronaca / 6.171 casi e 19 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività 2,7%
Cronaca / “Combatterò finché non tornerò a studiare a Bologna. La situazione peggiora”: Zaki scrive dal carcere