Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

“A Viso Aperto” il docufilm di Ambrogio Crespi sulle zone Covid più colpite durante l’emergenza sanitaria

Di Redazione TPI
Pubblicato il 24 Ott. 2020 alle 11:51 Aggiornato il 24 Ott. 2020 alle 12:04
0

“A Viso Aperto” il docufilm di Ambrogio Crespi sulle zone Covid più colpite

Giovedì 22 Ottobre 2020 si è tenuta a Roma la proiezione del docufilm “A Viso Aperto” di Ambrogio Crespi presso il Cinema Moderno – The Space. La pellicola, nata da un’idea di Luigi Crespi, è stata girata durante il lockdown nelle zone Covid più colpite durante l’emergenza sanitaria. Il film parte da Lombardia, Piemonte, Veneto e Lazio. Come una linea immaginaria che rappresenta il punto di contatto nella battaglia contro il virus. Il racconto di un viaggio all’interno di territori devastati dalla pandemia, ma che grazie alla forza ed il coraggio dei dirigenti sanitari, dei medici, degli infermieri, delle forze dell’ordine, degli imprenditori e dei cittadini, ha saputo reagire e rialzarsi.

Questo docufilm racconta come in pochi giorni nelle città di Cremona, Crema, Bergamo, Brescia, Milano, lontani dai rumori della politica, si siano costruiti ospedali specifici per contrastare il Coronavirus. La serata, patrocinata da Il Tempo Quotidiano, è organizzata da Assocentauri Calcio, formata da appartenenti alla Polizia di Stato che ha deciso di mostrare l’altro volto del ruolo istituzionale: il volto della solidarietà. Gli stessi, protagonisti del film, durante il lockdown hanno supportato molte persone bisognose della Capitale consegnando box alimentari a case-famiglia e abitazioni. Durante la serata di venerdì, è stato donato un defibrillatore dalla Presidente Dott.ssa Rosa Cilento e Vicepresidente Sergio Pagliocca, dell’associazione Rete Emergenza ODV in favore dell’associazione Assocentauri Calcio che in seguito donerà ad una realtà bisognosa sul territorio romano.

Leggi anche: 1. Esclusivo TPI: “Che me ne fotte, io gli facevo il tampone già usato e gli dicevo… è negativo guagliò”. La truffa dei test falsi che ha fatto circolare migliaia di positivi in Campania / 2. Truffa tamponi falsi in Campania, Sileri a TPI: “Questi sciacalli vanno puniti per procurata epidemia” / 3. Covid, il piano del Governo: lockdown o coprifuoco alle 21 se i contagi non calano in 7 giorni

4. In Italia servono medici specialisti, ma la graduatoria è bloccata: “Ritardo grava su ospedali” / 5. Roma, Pronto Soccorso bloccati dal virus: “Qui la situazione è già esplosa. Chiuderemo gli ospedali, sarà tutto Covid” / 6. Galli a TPI: “A Milano la situazione è sfuggita di mano. Coprifuoco? Ormai è tardi”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.