Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:41
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Costume

San Lorenzo 2021, la notte delle stelle cadenti: le frasi più belle da dedicare

Immagine di copertina

San Lorenzo 2021, la notte delle stelle cadenti: frasi da dedicare, WhatsApp, citazioni, storia, origine, cosa sono

Questa notte, 10 agosto 2021, è quella di San Lorenzo: come da tradizione, tutti con il naso all’insù per assistere allo spettacolo delle stelle cadenti, e ovviamente esprimere un desiderio. Si tratta del classico appuntamento, che si rinnova ogni 10 agosto, giorno appunto in cui si festeggia San Lorenzo, con le Perseidi. Secondo gli esperti però il picco di stelle cadenti sarà giovedì, 12 agosto. L’orario migliore per osservarle sarà dalle 21 alle 24. Di seguito una selezione di frasi e citazioni da condividere per la festa di San Lorenzo 2021 di oggi, da inviare magari al partner su WhatsApp o alla persona che vogliamo conquistare.

Frasi e citazioni

Come tutti sanno, la notte di San Lorenzo non è solo quella perfetta per esprimere un desiderio. È anche il momento giusto per far sì che alcuni di essi, soprattutto quelli riguardanti l’amore, si avverino. Come? Ovviamente scrivendo un bel messaggio alla persona amata. La notte di San Lorenzo è la scusa perfetta per abbandonarsi al grande romanticismo. Siete a corto di idee? Abbiamo raccolto una serie delle migliori frasi per questa notte fantastica, anche da condividere su WhatsApp e i social:

  • Per quanto difficile possa essere la vita, c’è sempre qualcosa che è possibile fare. Guardate le stelle invece dei vostri piedi.
    Stephen Hawking
  • A grandi sorsate mi ubriacavo di stelle.
    Guillaume Apollinaire
  • Se guardi il cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore.
    Khalil Gibran
  • Ed anche le stelle cadono, alcune sia fuori che dentro, per un desiderio che esprimi te ne rimangono fuori altri cento!
    Ligabue, Niente paura
  • San Lorenzo, io lo so perché tanto di stelle per l’aria tranquilla arde e cade, perché sì gran pianto nel concavo cielo sfavilla.
    Giovanni Pascoli
  • Quanno me godo da la loggia mia
    quele sere d’agosto tanto belle
    ch’er celo troppo carico de stelle
    se pija er lusso de buttalle via,
    ad ognuna che casca penso spesso
    a le speranze che se porta appresso.
    Trilussa
  • A volte, di notte, dormivo con gli occhi aperti sotto un cielo gocciolante di stelle. Vivevo, allora.
    Albert Camus
  • Chi ci ha dato gli occhi per vedere le stelle senza darci le braccia per raggiungerle?
    Florbela Espanca
  • Le stelle sono buchi nel cielo da cui filtra la luce dell’infinito.
    Confucio
  • Una volta fiammeggiai nel cielo, lasciando scie di fiamme; Sono caduto sulla terra, e qui mento – Chi mi aiuterà di nuovo? – Una stella cadente” – Johann Wolfgang von Goethe
  • “La notte non dice a se stessa: “Arriva una stella cadente per interrompere la mia pace!” – Daniel Odier
  • “Non morirò, tornerò a casa come una stella cadente” – Sojourner Truth
  • “Sei una stella cadente che attraversa il cielo, con nella sua scia una traccia di scintille” Michael Grant
  • “Guglielmo poi si mise a guardare in alto. Quante stelle! Quanti mondi lontani e sconosciuti! Gli aveva detto una volta Don Mario che le stelle sono milioni di volte più grandi della Terra. Erano anch’esse abitate? C’erano anche lassù il lavoro, la sofferenza, la morte, il dolore?” – Carlo Cassola
  • “Per favore, non preoccupatevi tanto. Perché alla fine, a nessuno di noi è dato soggiornare a lungo su questa Terra. La vita è fugace e se per caso sarete in difficoltà, alzate lo sguardo al cielo d’estate con le stelle sparpagliate nella notte vellutata. Quando una stella cadente sfreccerà nell’oscurità della notte, trasformando la notte in giorno con il suo bagliore, esprimete un desiderio e pensate a me. Fate che la vostra vita sia spettacolare. Io so di averlo fatto”. – Robin Williams
  • “Le stelle cadono senza far rumore per non svegliarci” – Roberto Gervaso
  • “Gli amori estivi finiscono per i motivi più disparati, ma di solito hanno tutti un elemento in comune: sono stelle cadenti, un attimo di splendore luminoso nel cielo, un lampo fugace di eternità che in un istante svanisce” – Nicholas Sparks

Stelle cadenti San Lorenzo 2021: cosa sono

Il fenomeno delle stelle cadenti si deve perché in questo periodo dell’anno la Terra, con la sua orbita, entra in una zona dove intercetta una scia di meteore. Nuvole di detriti e polveri lasciati dalle comete lungo la loro orbita attorno al Sole. Il fenomeno celeste succede perché il nostro pianeta si avvicina in particolare all’orbita di una cometa, la Swift – Tuttle, che nel suo moto ellittico attorno al Sole (ogni 133 anni compie un giro intorno alla nostra stella) libera nello spazio gas e polvere che escono dal suo nucleo e che ne segnano l’orbita. Elementi attratti dalla nostra forza di gravità e che causano il fenomeno delle stelle cadenti. Secondo la tradizione popolare, quando si vede una stella cadente si deve, in contemporanea, esprimere un desiderio.

In realtà quelle che nella tradizione popolare si chiamano ‘stelle cadenti’, altro non sono che lo sciame meteorico delle Perseidi, che possono essere viste guardando verso il quadrante Nord-Est della volta celeste, verso la costellazione di Perseo. Per individuare Perseo a occhio nudo, bisogna prima trovare Cassiopea (la costellazione che sembra una W). Sotto di essa sarà visibile la costellazione di Perseo.

Come accade da molti anni le stelle cadenti d’agosto non offriranno lo spettacolo migliore nella notte di San Lorenzo, ma raggiungeranno il picco il 12 agosto, come sottolinea l’astrofisico Mauro Messerotti, dell’Università di Trieste e dell’istituto Nazionale di Astrofisica. La condizione irrinunciabile per non perderle è trovarsi in un luogo buio, lontano dalle luci dei centri abitati. E quest’anno, assicurano gli esperti, lo spettacolo è assicurato. La poggia delle stelle cadenti per San Lorenzo 2021 promette di essere spettacolare, in particolare nelle notti del 12-13 agosto, fino a raggiungere picchi di 100 meteore l’ora.

Notte San Lorenzo 2021: la storia

Come già anticipato, la notte di San Lorenzo viene chiamata così perché cade nel giorno in cui i cristiani festeggiano l’omonimo santo e martire. San Lorenzo è il patrono di cuochi, pompieri e diaconi. Originario della Spagna, dove nacque nel III secondo dopo Cristo, si trasferì a Roma al seguito del futuro papa Sisto II, che lo scelse per assistere orfani e vedove nella città eterna. Lorenzo morì martire per il suo credo religioso, probabilmente durante il regno dell’imperatore Valeriano, che emanò un editto secondo cui tutti i vescovi, presbiteri e diaconi dovevano essere uccisi. Lorenzo aveva 33 anni.

Ma perché questo santo è collegato alla notte delle stelle cadenti? Si dice che Lorenzo sia stato steso su una graticola e arso vivo, anche se questa ricostruzione non è mai stata confermata pienamente dagli studi. Nonostante non si abbia la certezza sulla modalità della sua morte, San Lorenzo è stato collegato al fenomeno delle stelle cadenti perché il movimento di queste ultime ricorda quello dei carboni ardenti con cui il santo sarebbe stato ucciso. Giovanni Pascoli, nella sua poesia “X agosto”, interpreta le stelle cadenti come lacrime del cielo. E da allora la notte del 10 agosto è divenuta per tutti la notte di San Lorenzo.

Ti potrebbe interessare
Costume / Come funziona il noleggio auto a lungo termine
Costume / Iris Apfel, i 100 anni della “starlet geriatrica” che ha rivoluzionato lo stile e la moda
Costume / Imparare a parlare inglese con l’accento della famiglia reale inglese
Ti potrebbe interessare
Costume / Come funziona il noleggio auto a lungo termine
Costume / Iris Apfel, i 100 anni della “starlet geriatrica” che ha rivoluzionato lo stile e la moda
Costume / Imparare a parlare inglese con l’accento della famiglia reale inglese
Costume / Sui social sembriamo una grande comunità e invece è solo solitudine di massa
Costume / “Donne lampadario” alla festa di compleanno di Diletta Leotta: scoppia la polemica
Costume / Buon Ferragosto 2021: le frasi e le immagini più belle di auguri da condividere
Costume / Alessandra Mussolini: “Sono una ragazza di sinistra”
Costume / San Lorenzo 2021: quando, dove e come vedere le stelle cadenti
Costume / Il nuovo settimanale di The Post Internazionale
Costume / Record da McDonald’s, il maxi conto da più di 2mila euro