Covid ultime 24h
casi +13.633
deceduti +472
tamponi +264.728
terapie intensive -28

Fa una rapina con le mutande sulla testa: viene riconosciuto sui social

Al posto del passamontagna un uomo si è messo le mutande in testa per non farsi riconoscere: i social lo incastrano

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 23 Dic. 2019 alle 18:22 Aggiornato il 23 Dic. 2019 alle 18:26
5.7k
Immagine di copertina

Fa una rapina con le mutande sulla testa al posto del passamontagna: viene riconosciuto sui social

Ci sono tanti modi per provare a non farsi riconoscere, ma quello scelto da questo rapinatore è davvero sorprendente. Un uomo, infatti, ha compiuto una rapina a mano armata in una stazione di servizio del Missouri, in America. Al posto del classico passamontagna, però, il rapinatore aveva in testa un paio di mutande.

Questo particolare travestimento non è servito a preservare la sua identità. L’uomo, infatti, è stato identificato e arrestato dal dipartimento di polizia di Moberly pochi giorni dopo la rapina.

La rapina è avvenuta lo scorso 7 dicembre. Il malvivente, Shawn McCormick, è entrato nella stazione di rifornimento di Bratcher con un fucile, lo ha puntato contro l’impiegato e ha rapinato il negozio.

A permettere il riconoscimento dell’uomo sono stati i social. La polizia locale infatti ha scritto un post chiedendo l’aiuto dei cittadini per riuscire a recuperare informazioni sul rapinatore con le mutande in testa.

“Il dipartimento di polizia di Moberly chiede l’assistenza del pubblico per identificare un soggetto che ha commesso una rapina a mano armata a Bratcher’s Fuel (221 S. Morley St) il 7 dicembre 2019 alle 18:00 circa. Il sospetto è descritto come un maschio bianco, circa 25 anni, altezza media, con sulla testa un indumento grigio con fori per gli occhi, una felpa con cappuccio “Real Tree” di colore scuro, jeans e scarpe da tennis Nike nere”, si legge nel post.

Anche se il post non ne fa esplicita menzione all’uso improprio delle mutande, la foto dell’uomo è diventata subito virale. Il messaggio condiviso dalla polizia sui social infatti ha ricevuto oltre 2.000 reazioni e quasi 700 commenti, alcuni dei quali decisivi per il riconoscimento di Shawn McCormick.

5.7k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.