Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 00:07
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Costume

Modena, ragazza marocchina esclusa dalla palestra perché porta il velo

Immagine di copertina

Ragazza esclusa palestra velo | Esclusa da una palestra solo per il suo modo di vestire. Succede a Modena, dove una giovane italiana di 28 anni, di origine marocchina è stata mandata via dal proprietario del centro fitness. A denunciarlo è il Comune, al quale la ragazza si è rivolta, indignata.

“Palestra mia, regole mie”, ha detto il proprietario.

La 28enne ha raccontato: “Il proprietario ha rifiutato la mia iscrizione poiché mi vesto in modo poco occidentale. Ho chiesto chiarimenti e ha risposto che nella sua palestra non iscrive Batman o suore, alludendo al velo che copre il mio capo”.

La ragazza ha 28 anni ed è un’interprete di professione e vive in Italia da vent’anni. Ha scritto al Comune, che le ha risposto con solidarietà: “La decisione del proprietario è inaccettabile, perché lede i diritti fondamentali sui quali si basa la nostra convivenza civile”.

Non è la prima volta che si scatenano aspre polemiche a causa del velo islamico, tra gli ultimi episodi di contestazione in Italia c’è stato quello della presentazione della linea sportiva Nike con il velo a Milano. Ma mai una ragazza era stata cacciata da una palestra per la quale aveva pagato l’abbonamento.

Velo islamico, la proposta di legge della Lega: multe a chi lo indossa, carcere a chi costringe a portarlo
Dall’hijab al burqa, quali sono tutti i tipi di veli islamici
Ti potrebbe interessare
Costume / Buona Immacolata 2021: frasi e immagini da mandare via WhatsApp
Costume / La Vergine Maria diventa “trans”: la provocazione dell’ambasciatore Lgbt al Parlamento europeo
Costume / Tradizione, sostenibilità e futuro: la ricetta del Consorzio del Prosciutto di San Daniele che compie 60 anni
Ti potrebbe interessare
Costume / Buona Immacolata 2021: frasi e immagini da mandare via WhatsApp
Costume / La Vergine Maria diventa “trans”: la provocazione dell’ambasciatore Lgbt al Parlamento europeo
Costume / Tradizione, sostenibilità e futuro: la ricetta del Consorzio del Prosciutto di San Daniele che compie 60 anni
Costume / I principali trend eCommerce del 2022 spiegati da Yeppon.it
Costume / L’influencer laureata in ingegneria aerospaziale: ecco chi è Alex Mucci
Costume / Preventivo ristrutturazione: tutto quello che c’è da sapere
Costume / Dal RNG alla Roulette Online: gli algoritmi che controllano il gioco
Costume / “Impact Girl”, un nuovo media dedicato all’empowerment femminile
Costume / inTherapy: i percorsi di psicoterapia garantiti da Studi Cognitivi
Costume / Costa Crociere: un’esperienza turistica incentrata sulla sostenibilità e la gastronomia