Panty.com, la piattaforma di intimo usato che promuove il concetto di libertà sessuale 

Di Marco Nepi
Pubblicato il 11 Giu. 2020 alle 15:08 Aggiornato il 11 Giu. 2020 alle 15:08
0
Immagine di copertina

Panty.com, la piattaforma di intimo usato che promuove il concetto di libertà sessuale 

L’uomo è un animale ottico, ma numerosi studi indicano che facciamo un larghissimo uso della comunicazione olfattiva. Diverse ricerche scientifiche hanno dimostrato come gli esseri umani siano perfino in grado di percepire certi feromoni, ovvero quei messaggeri chimici che il corpo immette nell’ambiente, prodotti dalle nostre ghiandole esocrine. Gli odori corporei quindi, e i feromoni che i corpi producono, creano una forte attrazione sessuale negli uomini svolgendo un importantissimo ruolo nella biologia comportamentale e riproduttiva umana. 

L’interesse per gli odori corporei, soprattutto per quelli femminili, esiste da sempre, anche se meno famoso e conosciuto rispetto ad altri tipi, come il BDSM. E gli odori percepiti agiscono inconsapevolmente su di noi, influenzandoci su scelte socio-sessuali e in tantissimi casi, anche sulle preferenze in termini di giochi erotici. Ma chi ne è attratto, resta spesso nell’ombra, spaventato da possibili giudizi. Da oggi però esiste Panty.com, una piattaforma dove ognuno è libero di esprimere i propri desideri senza paura di essere giudicato. 

Panty.com è una piattaforma per la compravendita di intimo usato che assicura ai propri utenti un ambiente sicuro al fine di proteggere la privacy e garantire un completo anonimato. Nel marketplace di Panty.com si possono trovare mutandine usate, scarpe, e abbigliamento sportivo in generale. Ogni acquirente ha differenti gusti e desideri, per questo la piattaforma offre categorie di servizi e prodotti in vendita, per facilitare la ricerca di chi è interessato. Ma non solo, si possono trovare anche molti altri tipi di prodotti come reggiseni, calze, lingerie, foto e video personalizzati. 

La community di Panty.com accoglie le persone che vogliono esplorare la propria sessualità e che hanno gusti e desideri, legati proprio alla percezione olfattiva, che non possono esprimerli nella loro quotidianità. Panty.com infatti nasce con l’obiettivo di promuovere il concetto di libertà sessuale, abbattendo i pregiudizi e i tabù che ad oggi purtroppo sono ancora molto presenti nel contesto sociale. Nel marketplace della piattaforma ogni ragazza è libera di vendere e di gestire la sua attività nel modo che preferisce. Non è obbligata a mostrare il suo viso o a divulgare informazioni personali. Inoltre, Panty.com non prende alcuna commissione sulle vendite. 

Panty.com ha anche una sezione blog dove periodicamente vengono pubblicati articoli, news e interviste sul mondo dell’eros, oltre ad offrire consigli e suggerimenti sull’attività. La piattaforma è monitorata quotidianamente dal team di Panty.com che si occupa di controllare profili, eliminare contenuti sessualmente espliciti e fornire una continua assistenza al cliente. Per chi pensa che quindi l’attrazione sessuale si basi solo sull’aspetto fisico si sbaglia di grosso. La scienza risponde che nei giochi dell’attrazione l’olfatto resta il principale motore di ricezione sensitivo. 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.