Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Costume

Ecco la casa del cioccolato in stile Willy Wonka: fontane e sorgenti di cacao da gustare

Immagine di copertina

Lindt, nasce il museo del cioccolato: fontane e sorgenti di cacao da gustare

La Lindt ha deciso di dare vita a un vero e proprio museo (con tour esperenziale in sitle Willy Wonka) del cioccolato. Domenica 13 settembre 2020 a Keilberg, vicino a Zurigo (Svizzera), apre al pubblico la “Lindt Home of Chocolate”, progettata e realizzata da Atelier Brückner.

Una delle attrazioni principali è la fontana di cioccolato che accoglie i visitatori nell’atrio del museo. Questa, con i suoi 9,3 metri, è la più alta del mondo ed è in grado di far circolare mille litri di cioccolato liquido. Lo spazio espositivo di 1500 metri quadrati offre un po’ di tutto. Si può viaggiare tra le piantagioni di cacao in Ghana imparando tutto sulla coltivazione, la raccolta, la fermentazione e l’essiccazione delle fave di cacao, nonché sul processo che garantisce la qualità del prodotto finito.

Presente poi una sala chiamata “Storia del cioccolato” che insegna tutto quello che c’è da sapere sui 5.000 anni di storia del cioccolato, con tanto di animazioni digitali e un tavolo multimediale. Poi ancora: la sala “Swiss Pioneers”, che mostra come la Svizzera sia diventata la “patria del cioccolato” e un tunnel temporale che illustra i cambiamenti nella produzione e commercializzazione del cioccolato svizzero dal 1900 al 2000. Infine è stata creata una stanza che consente di scoprire come funziona la produzione di cioccolato oggi, grazie anche a tre sorgenti di cioccolato (bianco, al latte e fondente) che si potranno assaggiare! Si, avete capito bene.

Dopo altre esperienze tecnologiche, il tour si conclude con un delizioso souvenir di cioccolato, una piccola tavoletta di cioccolato del sistema che, confezionata in una palla d’oro, rotola attraverso una pista per biglie direttamente nelle mani del visitatore. Insomma, un vero e proprio viaggio in stile Willy Wonka.

Ti potrebbe interessare
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Costume / Grande Fratello, Fedro contro Luca Argentero: “Eravamo fratelli, si è rivelato un opportunista”
Costume / Belen Rodriguez torna a parlare di autoerotismo in tv: “Scegli cosa pensare e non devi fingere orgasmi”
Ti potrebbe interessare
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Costume / Grande Fratello, Fedro contro Luca Argentero: “Eravamo fratelli, si è rivelato un opportunista”
Costume / Belen Rodriguez torna a parlare di autoerotismo in tv: “Scegli cosa pensare e non devi fingere orgasmi”
Costume / Anna Falchi: “Evviva il catcalling, a me fa piacere e non offende. Lasciamo che i maschi siano rozzi”
Costume / #SenzaGiridiBoa: la campagna social delle donne per dire No al modello Elisabetta Franchi
Costume / Buona Festa della Mamma 2022: le immagini per gli auguri
Costume / Buona Festa della Mamma 2022: le frasi per gli auguri da inviare su WhatsApp e Facebook
Costume / “Ogni tanto faccio autoerotismo, ognuno ha il suo metodo per rilassarsi”: la confessione piccante di Belen Rodriguez
Costume / Dalle grande dimissioni alla fuga dallo streaming: cosa sta succedendo a Netflix e perché non vogliamo più acquistare abbonamenti
Costume / Lo sfogo di Chiara Ferragni: “Ero in una relazione che non funzionava, mi sentivo così sola e in gabbia”