Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:50
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Costume

La praticità degli spray per capelli, un valido aiuto sempre a portata di mano

Immagine di copertina

L’utilizzo degli spray per capelli è molto comune e popolare in tutto il mondo. La formula di prodotti per capelli in spray è stata introdotta sul mercato da più di venti anni e tutti i principali leader del settore hanno realizzato nuovi hair products o riformulato prodotti già esistenti in versione spray, per facilitarne l’applicazione.

Gli spray per capelli possono essere utilizzati per mantenere la chioma voluminosa, per bloccare i capelli a lungo, come nel caso della lacca, oppure per illuminarli e donare un effetto diverso. In commercio è possibile trovare degli spray per tutti i tipi di capelli e per qualsiasi scopo, realizzati da marche differenti e con ingredienti diversi.

Scopri le tipologie di spray per capelli, come utilizzare al meglio questi prodotti e maggiori informazioni in questo articolo.

Spray capelli: le principali tipologie disponibili in commercio

Lo spray è una forma molto comoda per i prodotti di hair styling, perché si nebulizza facilmente e permette di trattare i capelli in modo uniforme. Nei prossimi paragrafi vedremo nel dettaglio quali sono i principali vantaggi degli spray per capelli, subito dopo aver visto in modo più approfondito quali sono le tipologie di hairspray esistenti sul mercato e come si differenziano tra di loro.

Ecco l’elenco dei principali tipi di spray proposti attualmente sul mercato e molto utilizzati dai consumatori:

 

  • Spray capelli idratanti, destinati a capelli secchi e fragili. Sono perfetti per mantenere in salute la propria chioma e prevenire l’evaporazione dei liquidi presenti negli strati interni;
  • Spray per capelli termo protettivi, i più diffusi e utilizzati, perché aiutano a prevenire la sovra essiccazione dei capelli, protegge dal calore del phone, del ferro o della piastra;
  • Spray capelli voluminizzanti, molto diffusi all’interno dei saloni, permettono di sollevare le ciocche dalle radici e di fissare a lungo il risultato. Questi prodotti sono molto utilizzati dai professionisti perché non appesantiscono i capelli, non li incollano e non sporcano.;
  • Spray anti-crespo, molto utili da utilizzare dopo aver lavato i capelli e prima di pettinarli. Facilitano il processo di pettinatura e migliorano la piega, perché rendono i capelli più morbidi e flessibili;

 

  • Spray capelli liscianti, dei prodotti che lisciano la superficie e rendono i capelli più ubbidienti.

Quali sono i vantaggi degli spray per capelli

Come anticipato nel precedente paragrafo, la formula in spray rappresenta un metodo di applicazione perfetto per gli hair products. Molto spesso, all’interno dei flaconi sono presenti degli ingredienti attivi che penetrano nella struttura interna dei capelli e li aiuta a renderli più voluminosi, in salute, brillanti e flessibili.

Gli spray per capelli sono molto utilizzati sia dai consumatori che dai parrucchieri, perché non richiedono alcun risciacquo e non danneggiano la chioma. La maggior parte di questi prodotti sono inodori o contengono degli ingredienti che rilasciano un profumo gradevole.

Un trattamento svolto con un prodotto spray per capelli richiede solo un paio di minuti e può essere applicato velocemente e in modo uniforme. Alcune aziende realizzano spray in versione più piccola così possono essere portati ovunque e comodamente.

Spray capelli: ecco come usarli nel modo giusto

In genere, per spruzzare un prodotto spray sui capelli, è consigliato tenere l’ugello dello spray ad almeno 30 cm di distanza dai capelli e spruzzare eseguendo un movimento continuo, così da fissare il prodotto in modo uniforme su tutta la chioma.

Tenere lo spray a distanza è fondamentale soprattutto per coloro che hanno una cute sensibile, perché l’alcool presente nel prodotto può contribuire ad asciugare il cuoio capelluto e potrebbe creare irritazione.

Per ottenere più volume, è consigliato tenere la testa sottosopra e agitare leggermente i capelli mentre si applica lo spray. In alternativa, per coloro che hanno dei capelli wild e indisciplinati, è consigliato spruzzare il prodotto sulle mani e passarlo delicatamente sui capelli.

Ti potrebbe interessare
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Costume / Grande Fratello, Fedro contro Luca Argentero: “Eravamo fratelli, si è rivelato un opportunista”
Costume / Belen Rodriguez torna a parlare di autoerotismo in tv: “Scegli cosa pensare e non devi fingere orgasmi”
Ti potrebbe interessare
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Costume / Grande Fratello, Fedro contro Luca Argentero: “Eravamo fratelli, si è rivelato un opportunista”
Costume / Belen Rodriguez torna a parlare di autoerotismo in tv: “Scegli cosa pensare e non devi fingere orgasmi”
Costume / Anna Falchi: “Evviva il catcalling, a me fa piacere e non offende. Lasciamo che i maschi siano rozzi”
Costume / #SenzaGiridiBoa: la campagna social delle donne per dire No al modello Elisabetta Franchi
Costume / Buona Festa della Mamma 2022: le immagini per gli auguri
Costume / Buona Festa della Mamma 2022: le frasi per gli auguri da inviare su WhatsApp e Facebook
Costume / “Ogni tanto faccio autoerotismo, ognuno ha il suo metodo per rilassarsi”: la confessione piccante di Belen Rodriguez
Costume / Dalle grande dimissioni alla fuga dallo streaming: cosa sta succedendo a Netflix e perché non vogliamo più acquistare abbonamenti
Costume / Lo sfogo di Chiara Ferragni: “Ero in una relazione che non funzionava, mi sentivo così sola e in gabbia”