Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 17:44
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Costume

Magalli, Dementra Hampton e molti altri vip per celebrare le fettuccine al doppio burro

Immagine di copertina

Al ristorante Il vero Alfredo di Roma si ricorda l'incontro tra le "bionde" e i divi di Hollywood

Una sfilata di vip nel cuore di Roma per l’evento To Alfredo, the king of the noodles – Quando Hollywood si innamorò delle fettuccine al doppio burro”. Da Giancarlo Magalli e Demetra Hampton a Milena Miconi e Roberta Beta, passando per Marco Senise, Massimiliano Buzzanca e Stefano Pantano, tanti i personaggi che hanno preso parte alla serata, all’insegna dell’arte, della musica e ovviamente del buon cibo.

Nello storico locale di piazza Augusto Imperatore a Roma Il vero Alfredo si è rivissuta l’atmosfera del fatidico incontro che avvenne nel 1920 tra Alfredo Di Lelio, creatore della famose “bionde” al doppio burro, e le star americane del cinema muto, Mary Pickford e suo marito Douglas Fairbanks, interpretati per l’occasione da due comparse.

La coppia di attori conobbe le fettuccine in viaggio di nozze a Roma, nel 1927 fece ritorno nella Capitale e donò ad Alfredo due posate d’oro con incisa la dedica: “To Alfredo the King of the noodles”. Ieri sera le “bionde” al doppio burro, diventate famose in tutto il mondo, hanno danzato sulle note del maestro John Vaughn, accompagnato dalla voce di Brooke Lundy, Moxie e Phil Crosby Jr., il nipote di Bing Crosby. Insomma, una serata, presentata dalla giornalista Cinzia Santangeli, in cui arte e cucina si sono amalgamate alla perfezione.

Un’esperienza multisensoriale per gli invitati, accolti dall’ospitalità inconfondibile delle padrone di casa, Ines Di Lelio e sua figlia Chiara Cuomo, che in mattinata presso il Salone d’Onore del Coni hanno ricevuto il “Premio Internazionale Bronzi di Riace 2019”, ideato per promuovere le eccellenze nel territorio nazionale.

Il 25 ottobre è il World pasta day

Ti potrebbe interessare
Costume / Martina Vismara, modella e blogger che insegna l’amore per il corpo
Costume / Com’è nata la Nintendo Switch OLED?
Costume / Antonio Ricci a TPI: “Io sono una bestia ma voi siete ipocriti”
Ti potrebbe interessare
Costume / Martina Vismara, modella e blogger che insegna l’amore per il corpo
Costume / Com’è nata la Nintendo Switch OLED?
Costume / Antonio Ricci a TPI: “Io sono una bestia ma voi siete ipocriti”
Costume / Svolta arcobaleno nei fumetti: il nuovo Superman è bisessuale
Costume / Pensare troppo causa infelicità: e se ti dicessimo che stai sprecando il 66% della tua vita?
Costume / Come fare una fattura elettronica: guida alla compilazione
Costume / L’ultimo allievo di De Chirico
Costume / Orietta Berti a TPI: “Mi vogliono tutti perché faccio audience”
Costume / A cos* serv* l* schwa: è davvero necessario un nuovo segno scritto per includere tutti?
Costume / Casinò online: le differenze normative negli Stati Europei