Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:15
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Costume

La bambina cinese dice “glazie, plego e facciamo plesto”: frasi razziste sul libro scolastico

Immagine di copertina

“Dice “glazie, prego” e anche “facciamo plesto”, e non si offende mai quando la prendiamo in giro”. Così recita un passaggio presente nel libro Leggermente plus, sussidiario dei linguaggi, dedicato ai bambini delle ultime classi delle scuole elementari. Un estratto che non è sfuggito però all’attenzione della giornalista Ilaria Maria Sala e alla professoressa dell’Università Cattolica di Milano, Lala Hu, che ha condiviso l’estratto su Twitter.

La dottoressa Hu, oltre a sottolineare che i bambini nel momento in cui vengono bullizzati subiscono un trauma, mette in evidenza che nel testo si susseguono una serie di “stereotipi sui bambini di origine cinese, come esser bravi in matematica”, così come il cliché di retaggio razzista della fonetica della “l” in luogo della “r”, come nel caso di “glazie, plego e facciamo plesto”.

Elementi che, a detta della professoressa Hu, “rappresentano una mentalità retrograda, talvolta sessista e razzista”, legati presumibilmente “all’assenza di diversity nel settore editoria”. Ed essendo dei testi utilizzati per l’apprendimento dai bambini, osserva ancora Hu, “con questo tipo di narrazione, continueremo a vivere di pregiudizi e discriminazione”.

Leggi anche: “Sei sporca o sei nera?”: cosa c’è da sapere sulla frase razzista del libro di scuola elementare

Ti potrebbe interessare
Costume / Come funziona il noleggio auto a lungo termine
Costume / Iris Apfel, i 100 anni della “starlet geriatrica” che ha rivoluzionato lo stile e la moda
Costume / Imparare a parlare inglese con l’accento della famiglia reale inglese
Ti potrebbe interessare
Costume / Come funziona il noleggio auto a lungo termine
Costume / Iris Apfel, i 100 anni della “starlet geriatrica” che ha rivoluzionato lo stile e la moda
Costume / Imparare a parlare inglese con l’accento della famiglia reale inglese
Costume / Sui social sembriamo una grande comunità e invece è solo solitudine di massa
Costume / “Donne lampadario” alla festa di compleanno di Diletta Leotta: scoppia la polemica
Costume / Buon Ferragosto 2021: le frasi e le immagini più belle di auguri da condividere
Costume / Alessandra Mussolini: “Sono una ragazza di sinistra”
Costume / San Lorenzo 2021: quando, dove e come vedere le stelle cadenti
Costume / San Lorenzo 2021, la notte delle stelle cadenti: le frasi più belle da dedicare
Costume / Il nuovo settimanale di The Post Internazionale