Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:08
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Costume

Anna Falchi: “Evviva il catcalling, a me fa piacere e non offende. Lasciamo che i maschi siano rozzi”

Immagine di copertina

“Viva il catcalling, sono contenta, non mi offendo per niente, dopo i cinquant’anni poi che ne fossero. E poi magari sono pure carucci quelli che mi fischiano. Mi piace, mi fa sorridere”, ha detto Anna Falchi durante l’ospitata radiofonica nel programma di Radio1 ‘Un giorno da pecora’. Lo spunto per dire la sua le è stato offerto dai conduttori, che hanno puntato l’attenzione sul caso scoppiato all’Adunata degli Alpini a Rimini, dove l’associazione “Non una di meno” ha denunciato molestie e insulti sessisti da parte degli alpini.

Anna Falchi ha continuato raccontando alcuni episodi che le sarebbero accaduti: “Mi hanno urlato: “Sei molto meglio da vicino che da lontano”. E io ho risposto: “Meglio dal vivo che da morta”. Se ci vedo maschilismo nel fischio? No, sinceramente noi donne ci lamentiamo sempre che non ci sono più gli uomini, che gli uomini non sono virili, che non ci corteggiano più. Certo, gli mettiamo tutta questa pressione, questi sono terrorizzati. Lasciamoli essere un po’ maschi e anche un po’ rozzi”. Infine, ha ammesso che è capitato che lei per prima si relazionasse così all’altro sesso: “Mi è successo di abbassare il finestrino, avvicinare un bell’uomo e dirgli: “Hey ciao bel ragazzo, dove vai senza di me”. E lui: “Wow, grazie”. Come è finita? Niente, così. Poi sono andata via vergognandomene”.

Ti potrebbe interessare
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Costume / Grande Fratello, Fedro contro Luca Argentero: “Eravamo fratelli, si è rivelato un opportunista”
Costume / Belen Rodriguez torna a parlare di autoerotismo in tv: “Scegli cosa pensare e non devi fingere orgasmi”
Ti potrebbe interessare
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Costume / Grande Fratello, Fedro contro Luca Argentero: “Eravamo fratelli, si è rivelato un opportunista”
Costume / Belen Rodriguez torna a parlare di autoerotismo in tv: “Scegli cosa pensare e non devi fingere orgasmi”
Costume / #SenzaGiridiBoa: la campagna social delle donne per dire No al modello Elisabetta Franchi
Costume / Buona Festa della Mamma 2022: le immagini per gli auguri
Costume / Buona Festa della Mamma 2022: le frasi per gli auguri da inviare su WhatsApp e Facebook
Costume / “Ogni tanto faccio autoerotismo, ognuno ha il suo metodo per rilassarsi”: la confessione piccante di Belen Rodriguez
Costume / Dalle grande dimissioni alla fuga dallo streaming: cosa sta succedendo a Netflix e perché non vogliamo più acquistare abbonamenti
Costume / Lo sfogo di Chiara Ferragni: “Ero in una relazione che non funzionava, mi sentivo così sola e in gabbia”
Costume / “Perché dal vivo sei così brutta?”: fan insulta Soleil Sorge, la replica dell’influencer diventa virale