Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Ambiente

Pulcini tritati vivi: lo scioccante video che documenta le crudeltà dell’industria della carne

Immagine di copertina
Credit: Afp

Un'attivista ha documentato tramite una telecamera nascosta il primo giorno di questi piccoli animali documentandone le sofferenze

Un’attivista infiltrata dell’associazione no profit Essere Animali, ha filmato con una telecamera nascosta il primo giorno di vita dei pulcini.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La schiusa delle uova avviene dentro a forni a temperatura controllata; i piccoli animali successivamente vengono gettati in una catena di montaggio, spostati in un reparto in cui sono separati in base al sesso e poi vaccinati.

I rulli sono stracolmi e i pulcini al loro interno rischiano il soffocamento o nelle migliori delle ipotesi cadono per terra rischiando di morire schiacciati.

Il rumore è continuo e incessante e i ritmi frenetici di lavoro non consente alle operai di prestare cura agli animali che a migliaia muoiono poiché restano impigliati ai macchinari.

I piccoli animali vengono tritati vivi in un maceratore e spesso prima della loro morte attendono feriti anche lunghe ore.

“Questi piccoli hanno poche ore di vita e sono trattati come oggetti. In ogni angolo si guardi, vi sono pulcini che agonizzano”, racconta l’attivista, ricordando che il consumo pro capite di questa carne, in Italia è di 15,33 chilogrammi per anno.

Infine esorta le persone a firmare la petizione per chiedere al Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali che i soldi pubblici non siano più utilizzati per sostenere l’industria della carne.

Ti potrebbe interessare
Ambiente / Gli ultimi sette anni sono stati i più caldi di sempre
Ambiente / Wwf, almeno 160 le specie estinte negli ultimi dieci anni. C’è la mano dell’uomo
Ambiente / Altro che oro! I Lego rendono molto di più
Ti potrebbe interessare
Ambiente / Gli ultimi sette anni sono stati i più caldi di sempre
Ambiente / Wwf, almeno 160 le specie estinte negli ultimi dieci anni. C’è la mano dell’uomo
Ambiente / Altro che oro! I Lego rendono molto di più
Ambiente / C’è un albero in Alaska che può salvare il mondo
Ambiente / La salute riproduttiva delle donne viaggia sulle gobbe di un cammello
Ambiente / Palma da olio: okay con una filiera sostenibile
Ambiente / Che asfalto mi metto? Come cambiare strada e guadagnarci (di L. Telese)
Ambiente / Stop all’allevamento di animali da pelliccia
Ambiente / Come ripulire gli oceani con YouTube
Ambiente / Alaska, il termometro arriva a 19,4°: è la temperatura più alta mai registrata a dicembre