Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:17
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Ambiente

Cina, è morto uno degli ultimi esemplari rimasti di tartarughe dal guscio molle

Immagine di copertina

Una delle tartarughe di acqua dolce più rare al mondo è morta in Cina: adesso ne restano solo tre esemplari.

L’animale era une esemplare femmina Rafetus swinhoei, nota anche come tartaruga dal guscio molle gigante dello Yangtze: viveva nello zoo di Suzhou, nel sud della Cina, e aveva 90 anni.

Poco prima della sua morte, il personale dello zoo aveva cercato di inseminare artificialmente la tartaruga per la quinta volta. Durante la procedura non ci sono stati problemi e sembrava che l’operazione fosse andata a buon fine: dopo 24 ore però la tartaruga è morta.

È stata aperta un’indagine per accertare le cause del decesso.

Il numero di esemplari della specie Rafetus swinhoei è calato drasticamente a causa della caccia, della pesca e della distruzione dell’habitat.

Nello stesso zoo si trova anche un esemplare maschio di più di 100 anni e a altre due tartarughe dal guscio molle vivono in Vietnam, ma non se ne conosce il sesso.

La tartaruga dal guscio molle gigante dello Yangtze è una specie in via di estinzione. Gli esemplari di questa particolare specie sono lunghi anche più di un metro, sono larghi circa 70 centimetri e hanno un peso compreso tra i 70 e i 100 chilogrammi.

Dopo la morte dell’esemplare femmina in Cina nel mondo ci sono solo tre tartarughe dal guscio molle gigante.

Ti potrebbe interessare
Ambiente / Nuovo mag-book per ReWriters: Silvia Peppoloni, la massima esperta mondiale di Geoetica, raduna 13 contributors stellari per riscrivere le regole del Pianeta
Ambiente / La transizione ecologica? Dipende da quanto le aziende italiane sapranno digitalizzarsi
Ambiente / L’asse terrestre si è spostato per colpa della crisi climatica e dello scioglimento dei ghiacciai
Ti potrebbe interessare
Ambiente / Nuovo mag-book per ReWriters: Silvia Peppoloni, la massima esperta mondiale di Geoetica, raduna 13 contributors stellari per riscrivere le regole del Pianeta
Ambiente / La transizione ecologica? Dipende da quanto le aziende italiane sapranno digitalizzarsi
Ambiente / L’asse terrestre si è spostato per colpa della crisi climatica e dello scioglimento dei ghiacciai
Ambiente / È inutile istituire la Giornata della Terra se in realtà ce ne freghiamo (di B. Di Giacomo)
Ambiente / Si è sciolto l’iceberg più grande del mondo
Ambiente / Giappone, l'acqua radioattiva di Fukushima sarà sversata in mare
Ambiente / Greta Thunberg diserta la Conferenza sul Clima: "Va rinviata, il nazionalismo dei vaccini non risolve niente"
Ambiente / Global Power Plus e Arbolia: accordo per la piantumazione di 2.000 alberi nel Veneto
Ambiente / “Entro il 2100 il mare sommergerà parte delle coste della Sicilia sud-orientale”
Ambiente / Sorpresa: sulla raccolta differenziata l'Italia è sopra la media europea