Me

Larissa come mamma: la figlia di Fiona May vince l’oro agli Europei Under 20

Immagine di copertina
Larissa Iapichino. Credit: Instagram/Larissa Iapichino

Larissa Iapichino, 17 anni, figlia di Fiona May, ha vinto la medaglia d’oro nel salto in lungo agli europei under 20. La giovane atleta ha impressionato tutti e si è aggiudicata il gradino più alto del podio, proprio come era stato per la madre che, nel 1987, a Birmingham, con la maglia della Gran Bretagna indossava al collo la medaglia d’oro.

La gara della giovanissima azzurra inizia tutta in crescita con 5,93, poi 6,37, 6,33, 6,51, 6,58 e il 6,53 finale. Agli Europei U20 nella città svedese di Boras quella della giovane Larissa Iapichino è la quarta medaglia d’oro per gli azzurri. Sempre domenica 21 luglio gli azzurri festeggiano, oltre all’oro della figlia di Fiona May, anche l’argento di Riccardo Orsoni nei 10.000 di marcia e il bronzo dell’atleta Elisa Ducoli nei 3000.

Nella giornata di sabato 20, subito dopo essersi guadagnata la finale, Larissa aveva detto: “Ho bellissime sensazioni, sinceramente questa mattina non ho pensato molto, mi son detta ‘fai quello che hai sempre fatto’. Divertirsi è l’ambizione della finale e vediamo cosa può uscire fuori”.

Le bellissime sensazioni della vigilia della finale sono state confermate con un risultato strepitoso nella finale. Larissa Iapichino, con grande soddisfazione di mamma Fiona, vince l’oro agli Europei e scrive la storia.

“Hai 4 difetti: sei donna, intelligente, bella e nera”: Fiona May contro il razzismo