Me

Manifest, la trama della nuova serie tv in onda su Canale 5

Immagine di copertina

Manifest trama | Di cosa parla la serie tv | Storia vera

MANIFEST TRAMA – Manifest è una nuova serie televisiva in onda su Canale 5 da mercoledì 3 luglio 2019. La serie, mandata in onda sul network americano NBC nel 2018, approda in chiaro anche sui nostri piccoli schermi ed è nata da un’idea di Jeff Rake.

A voler essere corretti, Rake si è ispirato a una storia realmente accaduta. L’8 marzo 2014 il volo Malaysia Airlines 370, partito da Kuala Lumpur, in Malesia, in arrivo all’aeroporto di Pechino è scomparso misteriosamente nel nulla. L’aereo non è mai arrivato in Cina e, nonostante le ricerche sul territorio, non è mai stata scoperta la verità e il mistero è rimasto nell’ombra.

Tutto quello che c’è da sapere su Manifest

Ed è da questa tragedia che ha tratto spunto Jeff Rake, mettendo in piedi la trama di Manifest, la serie televisiva che andrà in onda in prima serata su Canale 5 e che in molti, seguendo il genere, hanno trovato una somiglianza con la serie cult “Lost”, forse perché in entrambi in casi si tratta di un aereo scomparso nel nulla.

Di cosa parla Manifest? Vediamo insieme la trama.

Manifest trama | Di cosa parla la serie tv

La prima stagione di Manifest parte dall’atterraggio a New York del misterioso volo 828 della Montego Air: i 191 passeggeri dell’aereo e il suo equipaggio, una volta atterrati, apprendono che il volo durato soltanto un paio d’ore per loro è durato ben cinque anni per il resto del mondo.

Cinque lunghi anni che hanno lasciato amici e parenti nella disperazione totale, perché nessuno ha saputo dire dove fosse finito quell’aereo né quale sorte fosse spettata ai suoi passeggeri.

Il volo 828 parte dalla Jamaica ed è diretto al JFK Kennedy: per arrivare a destinazione impiegherà cinque anni, ma ai passeggeri sembreranno essere passate soltanto delle ore.

Manifest trama | Una volta ricomparso l’aereo…

Una volta atterrati, i passeggeri dovranno cercare di tornare alla loro routine, ma per i loro cari non sarà facile: qualcuno sarà andato avanti, qualcun altro avrà avuto difficoltà ad accettare quella disgrazia. In particolare, il cuore pulsante è la famiglia Stone: Ben e il figlio Carl, insieme alla sorella Michaela, erano passeggeri del misterioso volo scomparso e, una volta tornati alla realtà presente, avranno alcune difficoltà.

La moglie di Michael, Grace, è andata avanti con la sua vita e ha trovato un altro amore, la figlia Olive non è più una bambina, è entrata nella fase adolescenziale.

Il cast al completo di Manifest

Una nota positiva in questa misteriosa scomparsa c’è: pare che la ricerca della dottoressa Saanvi Bahl, a sua volta passeggere del volo 828, abbia trovato un trattamento che potrebbe curare il cancro del piccolo Cal.

Michaela nel frattempo scopre che il suo fidanzato non soltanto si è sposato, ma ha scelto perdipiù la sua migliore amica.

Oltre alle loro vite private, il mistero di Manifest sta negli effetti collaterali che i passeggeri sperimenteranno dopo il volo, fenomeni inspiegabili che tenteranno di comprendere.

Manifest parte mercoledì 3 luglio 2019 in prima serata su Canale 5, qui il trailer.

Dove vedere in tv e streaming Manifest