Me

Europei di nuoto, medaglia d’oro per Alessandro Miressi nei 100 stile libero

Immagine di copertina
Alessandro Miressi

Alessandro Miressi ha vinto la medaglia d’oro ai campionati Europei di nuoto in corso di svolgimento a Glasgow nei 100 stile libero.

Miressi, 19 anni, ha vinto con il tempo di 48”01, precedendo il britannico Duncan Scott e il francese Mehdy Metella. Quinto un altro atleta italiano, Luca Dotto, medaglia d’oro agli scorsi Europei.

Al termine della gara, ai microfoni di Rai Sport, Miressi ha espresso tutta la sua gioia: “Non ho parole: non avrei mai pensato di poter fare un tempo del genere”, ha detto.

Miressi, nato a Torino aveva già conquistato l’argento nella staffetta 4×100 stile libero assieme a Luca Dotto, Ivano Vendrame e Lorenzo Zazzeri.

Nel suo palmares figurano anche medaglie d’argento ai campionati Europei in vasca corta (2017), ai Giochi Europei (2015) e ai Giochi del Mediterraneo (2018), un oro e un bronzo ai Campionati giovanili di nuoto.

Nei 15oo stile libero invece è arrivata una medaglia di bronzo per Gregorio Paltrinieri, che ha gareggiato con alcune linee di febbre e reduce da un virus intestinale. Paltrinieri ha fatto registrare il tempo di 4’42″85, piazzandosi dietro al tedesco Florian Wellbrock(14’36″15) e all’ucraino Mykhaylo Romanchuk (14’36″15).

Quarto l’altro atleta italiano in gara in gara, Domenico Acerenza (14’52″88).

L’Italia ha conquistato un bronzo anche nei 100 rana con Arianna Castiglioni, che ha chiuso la sua gara in 1’06″54, dietro alla russa Yuliya Efimova (1’05″53) e alla lituana Ruta Meilutyte (1’06″26).