Me

Gambero riesce a sfuggire alla zuppa bollente: è lui l’eroe dei social | VIDEO

Un crostaceo ha sacrificato un sua chela per salvarsi la vita

Immagine di copertina
Il gambero eroe dei social mentre tenta di salvarsi dalla zuppa

Un gambero è diventato l’eroe dei social. Sì, un gambero. Il crostaceo in questione è stato protagonista di un’impresa a dir poco eroica: per non finire in una pentola bollente di zuppa piccante piena di suoi simili, ha afferrato una sua chela e l’ha recisa.

Mossa che gli ha permesso di non fare la fine dei suoi simili, serviti poco dopo ai commensali di un ristorante cinese. Il tutto è stato ripreso con un cellulare e condiviso sul social cinese Weibo.

A riprendere il gesto del gambero è stato l’utente Jiuke che nel momento della condivisione ha dichiarato di aver adottato il gambero come animale domestico.

“L’ho lasciato vivere. L’ho già portato a casa e lo sto allevando in un acquario “, ha detto, dopo che altri utenti lo hanno invitato a risparmiare l’animale.

Una storia a lieto fine quindi per il gambero che è riuscito a scampare alla morte a differenza di molti suoi simili. In Cina infatti la domanda di gamberi è in forte ascesa, tanti i ristoranti specializzati che proliferano in tutto il paese.

La popolarità delle creature, tipicamente coperte con salsa piccante, è attribuita da alcuni al modo in cui vengono mangiati. Prima di ingurgitarli infatti i clienti dei ristoranti devono pulirli dai gusci e per evitare di sporcarsi si indossano dei guanti. Un passaggio che favorisce l’interazione sociale.

Secondo un rapporto del Ministero dell’agricoltura cinese, la produzione di gamberi è più che triplicata dal 2007. Lo scorso anno si è raggiunta quota 850.000 tonnellate. E pensare che quando l’animale fu importato dagli Stati Uniti in molti storsero in naso preoccupati per i danni che poteva arrecare all’ecosistema cinese.

Campagna regione lazio