Me

Scossa di terremoto tra India e Myanmar

Il sisma di magnitudo 6.7 ha colpito nella notte tra il 3 e il 4 gennaio la regione del Manipur, a nordest dell’India causando la morte di 9 persone

Immagine di copertina

Un terremoto di magnitudo 6.7 ha colpito nella notte tra il 3 e il 4 gennaio la regione del Manipur, a nordest dell’India, provocando il crollo di alcuni edifici e causando almeno nove morti e trenta feriti.

La scossa ha fatto registrare vittime anche nel vicino Bangladesh, ed è stata avvertita fino a Calcutta, distante circa 600 km dall’epicentro.

(Un video con le immagini dei danni provocati dal sisma)