Me

In Italia è running mania: nel 2017 40mila persone hanno corso una maratona

Immagine di copertina

In Italia è running mania: nel 2017 40mila persone hanno corso una maratona

Il running è una passione che unisce molti italiani, e che si sta diffondendo in modo sempre più penetrante nel nostro Paese. A darci il polso della situazione, ci ha pensato la rivista del settore Corriere: secondo la testata giornalistica, infatti, nel 2017 sono state addirittura 40.000 le persone ad aver partecipato ad una maratona in Italia. L’incremento in termini numerici c’è, anche se si dimostra spalmato nel tempo: i dati riportati da Corriere ci dicono che, negli ultimi quattro anni, i partecipanti di sesso maschile sono aumentati di circa 1.000 unità. Rispetto al 2016, invece, la quota di aumento registrata nelle iscrizioni alle maratone è di sole +50 unità.

Maratone, quote rosa e altre informazioni interessanti

Se da un lato il numero di partecipanti maschili alle maratone cresce silenziosamente, dall’altro fa grande scalpore il dato relativo alle partecipazioni delle quote rosa. È ancora una volta Corriere a darci la notizia: secondo le rilevazioni il 2017 ha portato ad una crescita del +4,9% di donne, misurabile in circa +300 unità (6.700 contro 6.400 nel 2016). Sale il movimento del running rosa, che oramai assorbe il 45% delle presenze nelle maratone nel nostro Paese. Quali sono gli eventi preferiti da italiani e italiane? Nonostante un blando calo, è ancora la Maratona di Roma a dettare legge, insieme alla Maratona di Milano, la più frequentata nel 2017. Bene anche la Maratona di Firenze e di Venezia, le quali occupano rispettivamente il 3 e il 4 posto nel cuore dei runners della Penisola. A livello estero, invece, va sottolineato il grande fascino di maratone quali quella di New York e di Valencia.

Maratona: prepararsi ad un evento alla portata di tutti

Tutti possono correre alle maratone: basta sapere come prepararsi, fissando degli obiettivi e allenandosi quotidianamente in vista di questi eventi così interessanti. Migliaia di persone si cimentano ogni anno in questa attività, e non si parla solo dei runners professionisti: notevole la prestazione di Jack e Lo Smilzo che hanno ottenuto grandi risultati durante la Maratona di Mumbai, seguendo un programma di training specifico. Se anche voi state pensando di buttarvi in questa avventura e volete vedere qual è stata la loro preparazione alla maratona ecco come farlo. In ogni caso, è sempre importante seguire un programma graduale e non esagerare, soprattutto quando si è alle prime armi o addirittura si parte da zero.

Quali sono i benefici della corsa?

Non solo cronometro: i risultati di chi si allena e partecipa alle maratone si vedono anche sulla propria salute. Ciò avviene per via dei numerosi vantaggi della corsa: un’attività sportiva che favorisce l’ossigenazione dei muscoli, e che regala energie sorprendenti. Poi, correre aiuta anche ad attivare il metabolismo e dunque a dimagrire: trattandosi di un’attività aerobica, aiuta il corpo a smaltire meglio le chilocalorie, anche quando si finisce di correre. Inoltre, la corsa fa bene anche allo spirito: come tutte le attività fisiche, stimola le endorfine e dunque aiuta ad essere più felici. Infine, migliora anche la qualità del sonno e la salute del cuore.