Covid ultime 24h
casi +16.310
deceduti +475
tamponi +260.704
terapie intensive -2

YouTube down, non funziona: cosa è successo

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 14 Dic. 2020 alle 13:08 Aggiornato il 14 Dic. 2020 alle 14:23
40
Immagine di copertina

YouTube down, non funziona, oggi 14 dicembre: cosa è successo

YOUTUBE DOWN OGGI – YouTube non funziona. Oggi, lunedì 14 dicembre 2020, intorno alle ore 13 la famosa piattaforma video di Google ha smesso di funzionare in giro per il mondo, Italia compresa. Molti utenti stanno segnalando problemi anche ad altre piattaforme Google come Gmail. Secondo quanto riferisce il sito downdetector, molte segnalazioni sono legate a YouTube Music.

Problemi risolti

Il problema riscontrato a metà giornata nei servizi Google “dovrebbe essere stato risolto per la stragrande maggioranza degli utenti interessati”: lo fa sapere con una nota lo stesso colosso di Mountain View. Le difficoltà, erano state rilevate alle 12:55 e sono terminate alle 13:52. I servizi di Google risultavano bloccati in numerose nazioni, tra cui Italia, Stati Uniti, Gran Bretagna e Australia. La homepage del motore di ricerca e alcune funzioni di ricerca erano disponibili ma YouTube, Gmail, Google Docs, Google Calendar, Google Home, Nest, Google Classroom e praticamente ogni altro servizio del colosso erano non funzionanti. Google aggiunge che continuerà “a lavorare al ripristino del servizio per gli utenti che continuano a riscontrare il problema”, ma non pubblicherà “ulteriori aggiornamenti sulla Dashboard dello stato di Google Workspace”. “Ti garantiamo-conclude la nota- che l’affidabilità del sistema è una priorità di Google e stiamo apportando continui miglioramenti per rendere migliore il nostro sistema”.

Google down, non funzionano i servizi in tutto il mondo

Il down riguarda anche gli spazi di archiviazione di Drive, le videochiamate con Meet e anche i servizi di navigazione di Maps.

I problemi sono iniziati intorno alle 13 di lunedì e le segnalazioni continuano ad aumentare di minuto in minuto sia sul sito Downdetector che sui social network, da Facebook a Twitter.

Un down di Google che di certo ha paralizzato il mondo dell’internet, le lezioni online, la possibilità anche solo di navigare per le strade o inviare una mail. I malfunzionamenti sono segnalati non solo in Italia, ma in tutto il mondo, e al momento non ci sono chiarimenti da parte di Google sul tipo di guasto in corso e sui tempi di risoluzione, solo una frase quando si tenta di accedere ai servizi: “Qualcosa è andato storto”.

I servizi di Google risultano bloccati in numerose nazioni, tra cui Italia, Stati Uniti, Gran Bretagna e Australia. La homepage del motore di ricerca e alcune funzioni di ricerca sono disponibili ma YouTube, Gmail, Google Docs, Google Calendar, Google Home, Nest, Google Classroom e praticamente ogni altro servizio del colosso di Mountain View risultano non funzionanti.

40
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.